Capua - Gruppo Scout Capua 4 grida “basta” Lettera aperta alle massime autorità provinciali e locali

Piazza dei Giudici - Politica

chillemi giuseppeIl gruppo Scout Agesci Capua 4 ha scritto al Prefetto di Caserta, al Questore di Caserta, all' Arcivescovo di Capua, al Sindaco di Capua, gli Assessori del Comune di Capua, ai Consiglieri Comunali di Capua, nonchè si è rivolto pubblicamente a tutti cittadini con una lettera pubblica, al fine di gridare "Basta!!!" e di comunicare l'indizione di una raccolta firme. "Un'iniziativa che merita il plauso oltre che il rispetto – dichiara il consigliere comunale Giuseppe Chillemi- perché gli scout sono nel cuore di ognuno di noi, sia per simpatia verso il gruppo giovanile, sia per le attività lodevoli poste in essere da quest'ultime sia perché più della metà dei cittadini di Capua può annoverare una personale esperienza nell'ambito di questa associazione". Nella lettera si legge che "La voglia di cambiare ci spinge a continuare" . Con questo spirito i capi del gruppo scout AGESCI Capua 4, con la presente, intendono porre attenzione sulla circostanza che negli ultimi anni le sedi del gruppo, e la adiacente chiesa "San Cristoforo" in Capua, alla via Martiri di Nassiryia, sono soggette ad ATTI VANDALICI e furti da parte di ignoti.Invero i locali adibiti a sedi scout, collocati in un'area adiacente all'ex campo profughi, sono mete di continue "visite", tendenti esclusivamente a rubare materiale di vario genere ed a compiere atti vandalici. Sono state portate via, tra l'altro, tegole del tetto della chiesa, materiale di rame, materiale da cucina (pentole, piatti, bicchieri, ecc), medicinali di vario genere, legname, ma quello che ci fa più male è che sono state distrutte grate, finestre, porte per poter accedere ai locali della sede e della annessa chiesa, oltre che servizi igienici, al solo fine di devastare!!!.Solo due giorni fa, il vedere due buchi, larghi circa 1 metro, nei muri di un locale adibito a deposito, ci ha provocato un senso di smarrimento, soppiantato subito dalla volontà di "non arrendersi e di poter cambiare le cose"; Non vi nascondiamo che suddetti episodi sono stati già segnalati innumerevoli volte alle istituzioni locali, e tante sono state le denunce-querele presentate e gli interventi delle forze dell'ordine, ma in nessun caso abbiamo ottenuto riscontri, se non risposte vaghe ed evasive. ADESSO BASTA!!!Chiediamo con forza l'intervento di chi ha a cuore il bene della nostra Capua: istituzioni, associazioni, cittadini ecc, affinché possiamo far sentire nelle sedi competenti la nostra voce, per riportare legalità e sicurezza in uno spazio della nostra città, che è "TERRA MIA". Aspettiamo tutti domenica 31 gennaio 2016, dalle ore 10.30 alle ore 13, per una "RACCOLTA DI FIRME E DI IDEE" in via Martiri di Nassiryia presso le sedi scout del gruppo AGESCI Capua ".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.