Capua: Patto Civico, al via le commissioni per il programma elettorale.

Piazza dei Giudici - Politica

consiglio comunale capua2Avanza a grandi passi il lavoro del Patto Civico di Capua, in vista del prossimo appuntamento elettorale per il rinnovo dell’amministrazione cittadina.
Una coalizione fortemente voluta ed inaugurata dai consiglieri comunali di opposizione Antonio Gucchierato Pasquale Frattasi (Capua Bene Comune) Fabio Buglione e Antonio Minoja, nonché del referente di “Terra Libera” a Capua, Roberto Barresi.

 

Il Patto Civico ha poi visto le adesioni formali al suo progetto politico-amministrativo, da parte di numerose associazioni operanti sul territorio(Capua nel Cuore , La ninfa, Capuanostra, La Locomotiva, Giallo Capua), aprendosi, quindi, ad un confronto positivo e costruttivo con le forze politiche di centrosinistra (P.D., S.E.L., P.S.I., Rifondazione Comunista, Socialisti e Democratici, nonché del Comitato civico “Capua 3 luglio”, i quali ne hanno condiviso le finalità e sottoscritto il documento politico conseguente, collocandosi, cosi, nella coalizione del Patto.
Naturalmente, la coalizione costituita, sta già lavorando alacremente alla stesura di un programma condiviso, da presentare ai cittadini e, a tale scopo, sono state costituite commissioni di lavoro sui temi e contenuti del documento che si preannuncia molto nutritoed articolato. L’idea è quella di portare avanti il concetto di una città nuova, efficiente ed attiva, che garantisca buona amministrazione, opportuna vivibilità, funzionamento dei servizi pubblici, incremento occupazionale, risparmio della spesa pubblica, riorganizzazione del sistema finanziario e dei tributi, riqualificazione del territorio, della cultura, del turismo e della tradizione locale. Ciò deve passare anche attraverso una collocazione della città in un percorso intercomunale ed attraverso un impegno fattivo della Regione Campania, oltre ad un mirato utilizzo di fondi Europei che dovranno essere utilizzati per il raggiungimento degli obiettivi che saranno individuati in modo chiaro e trasparente.
E per il nome del Sindaco del patto Civico?

 

Tutti i componenti della coalizione concordano compatti sul fatto che il nome sarà deciso solo dopo la condivisione e la sottoscrizione del programma amministrativo, poiché non si vuole giungere ad una candidatura “a tutti i costi” di nessuno, in quanto tutti i componenti sono degnamente candidabili e poiché non ci sarà solo il Sindaco, garante di tutti, ad amministrare Capua ma anche e soprattutto una squadra forte e professionale che , sia in Consiglio che in Giunta, possa al meglio interpretare le esigenze di una città che allo stato, appaiono francamente sempre più inderogabili.

 

Un percorso finalizzato, quello del “PATTO CIVICO” che, alla logica squallida delle spartizioni del potere, vuole invece privilegiare gli interessi dei cittadini e del territorio

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.