Errore
  • Delete failed: 'plg_aklazy.php.tmp'

Capua 3 Luglio: Via la IAP

Piazza dei Giudici - Politica

capua 3 luglioNella relazione che l’ispettore del Ministero dell’Economia ha effettuato presso il Comune di Capua, trova spazio anche il contenzioso fra il comune e la IAP. A pagina 22 è scritto testualmente: “le difficoltà di riscossione trovano causa anche nei difficili rapporti con la società di riscossione”. Non tutti ricordano che uno dei primi atti della prima amministrazione targata Antropoli, fu la risoluzione del contratto con la IAP alla quale,poco prima, era stato affidato il servizio di riscossione dei tributi. “Mai più esternalizzazione del servizio di riscossione”: queste furono le parole pronunciate in consiglio comunale dal neo sindaco. "Mai" ,però, ha,evidentemente, per il sindaco un significato diverso da quello che noi tutti gli attribuiamo,dal momento che, pochi anni dopo, quando la delega alle finanze fu affidata a Marco Ricci (non erano sufficienti i danni provocati da quest'ultimo nel settore rifiuti,pure le finanze dovevano assegnargli) , la IAP fu immediatamente richiamata in servizio. Fu stipulata una transazione , sebbene l'avvocato Carnevale, incaricato dal comune di verificare la fattibilità della cosa, avesse espresso parere negativo. Per quanto ci riguarda,premettiamo di non essere contrari per partito preso alla esternalizzazione dei servizi, ma a due condizioni: 1) il comune non deve essere in grado di gestire efficientemente un servizio; 2) l'esternalizzazione deve portare al comune dei vantaggi. Ebbene, nel caso della IAP non è così in quanto il gettito, rimasto sostanzialmente invariato, è compensato (in negativo) dall'aggio in favore della IAP. Abbiamo già detto che, se ci sono i presupposti, nei primi 100 giorni di governo della città avvieremo le procedure per la risoluzione del contratto con la IAP; in caso contrario aspetteremo la scadenza e non lo rinnoveremo. Pensiamo che questo lavoro possa essere svolto dagli uffici comunali. Del resto cosa ha la IAP che manca al comune? Molti cittadini hanno avuto modo di interfacciarsi con il personale della società di gestione tributi (negli squallidi e NON IDONEI uffici di Via Seggio dei Cavalieri) e ne hanno testato la professionalità. L’ultima chicca è stata l’invio a centinaia di cittadini di una comunicazione su presunte irregolarità delle loro posizioni, costringerli a file interminabili, in orari mai rispettati, per poche ore la settimana, senza sollevare contestazioni specifiche. Qualcuno davvero pensa che i dipendenti comunali non hanno (o comunque non possono avere) un pari grado di professionalità? La IAP utilizza normalissime banche dati, come quella collegata al catasto, reperibili sul mercato. I ruoli, vale a dire gli elenchi dei contribuenti, sono forniti alla IAP dal comune. E allora cosa ha in più la IAP rispetto agli uffici comunali? Ovviamente sarà necessario mettere mano alla riorganizzazione dell'ufficio tributi, incrementandone gli addetti (verrà spostato,a tal fine,personale da altri uffici dal momento che non possono essere effettuate, a causa del dissesto, nuove assunzioni) , dotando gli uffici delle necessarie banche dati e software e formando adeguatamente il personale. Prevedremo dei premi legati al raggiungimento di determinati obiettivi che saranno stabiliti ad inizio anno in misura crescente rispetto all'anno precedente. Respingiamo con forza l'idea che il cittadino sia un evasore perché egoista. Ci sono condizioni di disagio per le quali è necessario prevedere agevolazioni o addirittura esenzioni. Nei confronti di altre forme di evasione o elusione pensiamo che possa provvedere direttamente il comune che però, non deve essere solo un esattore, ma un erogatore di servizi efficienti. Ce la possiamo fare. Ne siamo convinti.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.