Capua. Paletti, scontro senza fine. "3 luglio" replica a Taglialatela

Piazza dei Giudici - Politica

VILLANI MAURIZIOE' scontro senza fine tra il comitato "3 luglio" e il consigliere comunale Guido Taglialatela. Il comitato, presieduto da Maurizio Villani, aveva annunciato di voler rispondere compiutamente alle affermazioni dell'esponente dell'amministrazione Antropoli sui lavori di riqualificazione del centro storico. Ecco il comunicato: "Dalla replica del delegato ai lavori pubblici (dimissionario?), Guido Taglialatela, traspare un certo nervosismo, del quale, davvero, non comprendiamo i motivi. Il Comitato, infatti, ha semplicemente chiesto la messa in sicurezza dei paletti in qualche modo danneggiati o male installati e ad oggi non ancora eseguita, nonché la sbandierata e mai provata omologazione. La replica, a nostro avviso, vuole semplicemente distrarre l'attenzione dalla questione dei paletti. Premesso che abbiamo già provveduto ad inoltrare, in data odierna, richiesta di accesso agli atti, ci appare opportuna una replica. Anzitutto il Comitato si è sempre posto nei confronti dell'Amministrazione in maniera costruttiva, fattiva e collaborativa nell'esclusivo interesse della Città, senza tirare schiaffi ad alcuno. E questo tanto sulla problematica scuola che su quella dei rifiuti, come ben sanno tanto il dirigente del settore LLPP Ing. Francesco Greco, che lo stesso Sindaco. Sulla questione paletti è lo stesso consigliere Taglialatela a fare confusione. Lo invitiamo, infatti, a rileggere l'articolo del 4 ottobre u.s., pubblicato su capuaonline e mai smentito, nel quale è lui stesso, "smemorato", ad affermare di sacrificare il rifacimento di via San Michele per il rinforzo dei paletti, per il completamento degli arredi della riviera e per la sistemazione dei sotto servizi (senza specificare, prima di oggi, a quale arterie gli stessi afferissero). Quali siano, quindi, le cose da lui mai dette e da noi addebitategli, non è dato sapere. Il consigliere sostiene, poi, che le strade su cui si è intervenuti rappresentavano una priorità. Non riteniamo sia così per quanto riguarda via Ettore Fieramosca, mentre è vero per via Principi Normanni, a proposito della quale, però, ricordiamo che la stessa è stata oggetto di lavori di rifacimento proprio allo scadere del primo mandato dell'Amministrazione Antropoli, quando Taglialatela ricopriva la carica di assessore, sempre ai lavori pubblici. Ebbene, mai lavoro pubblico fu eseguito in modo peggiore. Subito dopo la fine dei lavori, cominciarono a riformarsi i "crateri" che hanno reso tale via impraticabile. Quanto sono costati quei lavori? Quei soldi potevano essere spesi meglio? Sull'ex CAPS il consigliere Taglialatela ritorna a parlare di un progetto senza precedenti. Quale? Per quello che ne sappiamo, come confermatoci dallo stesso Sindaco nell'incontro con il Comitato del 11/12/2014, ad oggi si pensa di affrontare il costo della bonifica cedendo un terzo dell'area ad un imprenditore privato. Del progetto faraonico neanche l'ombra. Piuttosto, ad oggi, a più di un anno dall'acquisizione (gennaio 2014), non si è stati capaci di provvedere allo sgombero. Altro che progetto senza precedenti per la Città! Sui rifiuti, poi, ci ha confuso con qualcun altro, perché con un post ancora pubblicato, abbiamo solidarizzato con i lavoratori per le precarie condizioni di lavoro (e non solo), invitandoli, tuttavia, a riprendere il servizio di raccolta proprio per non dare adito a strumentalizzazioni politiche. Sulle scuole, infine, non capiamo in cosa saremmo stati smentiti. Il consigliere, nonostante sia stato delegato ai LLPP, dimostra di non conoscere le condizioni in cui versano gli istituti scolastici. Noi, invece, le conosciamo perché senza clamore, e collaborando con l'Ufficio tecnico, stiamo provando a dare soluzione a problematiche delicate (sicurezza degli alunni in primis) in relazione alle quali, possiamo anche aggiornarlo. Come comitato civico abbiamo sempre ritenuto di doverci porre, rispetto a chi amministra, con spirito costruttivo e collaborativo. Tuttavia, la reazione di Taglialatela, se rappresenta il modo col quale l'Amministrazione ritiene di dovere recepire le critiche, talvolta anche dure, ma mai strumentali dei Cittadini, è il modo migliore per collocarci all'opposizione. Se è così, bene. La cosa non ci dispiace affatto! PS Visto che il consigliere Taglialatela si è dimostrato così solerte nel rispondere, vorrà gentilmente aggiornarci sullo stato delle seguenti opere: Piscina comunale Rione Macello, Parcheggio interrato Piazza Umberto I, campo sportivo via Pomerio, Progetto di riqualificazione del Rione Carlo Santagata, progetto di riqualificazione capannone ex TPN, ponte sul Volturno"

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.