Capua. “Paletti omologati” e per via Rinaldi Taglialatela assicura: “Solo un rinvio”

Piazza dei Giudici - Politica

taglialatela“I paletti sono perfettamente omologati mentre per il rifacimento della pavimentazione in via Ottavio Rinaldi abbiamo ricevuto un impegno concreto di finanziamento da parte del Provveditorato ai lavori Pubblici”. Il consigliere Guido Taglialatela risponde così ai dubbi e alle critiche sollevate sulla questione paletti dal movimento “Capua 3 luglio” e su via Rinaldi dal consigliere di opposizione Pasquale Frattasi. “Sottolineo  – afferma il delegato ai lavori pubblici – che i paletti, quelli che in questi giorni la ditta incaricata sta rinforzando con una barra all’interno, sono perfettamente in regola e sono omologati”. I paletti, come precisa Taglialatela, saranno tutti provvisti di segnalazione catarifrangente, “si provvederà – dice – a rispristinare la segnaletica laddove è stata asportata” e ci sarà la prevista delimitazione, con una striscia bianca, del percorso turistico dal resto della carreggiata. Più articolata, invece, la questione relativa al rifacimento di via Ottavio Rinaldi e le dichiarazioni del consigliere confermano le preoccupazioni di Frattasi. “Come ho già avuto modo di illustrare in commissione consiliare – afferma – le somme economiche a disposizioni, rese note dal ministero delle Infrastrutture, non sono al momento sufficienti per procedere con i lavori in via Rinaldi. Questo perché una parte del finanziamento è servito a coprire le spese, non previste, per importanti interventi effettuati ai sottoservizi in via Fieramosca e in via Abenavolo quando queste due arterie sono state ripavimentate. Allo stato attuale, del finanziamento ottenuto, sono rimasti circa 120 mila euro, insufficienti per rifare via Rinaldi. Una parte di questi soldi, circa 30 mila euro, serviranno per l’adeguamento dei paletti mentre con il resto procederemo alla ripavimentazione di vico Badia, inizialmente non inserito nel programma di interventi, e alla rifinitura della riviera Volturno con l’installazione di panchine e contenitori per i rifiuti”. Per via Rinaldi, come sottolinea Taglialatela, si tratta solo di un rinvio dei lavori. “Grazie all’impegno fattivo del sindaco – afferma – siamo riusciti ad ottenere dal Provveditore alle opere pubbliche l’impegno concreto di un finanziamento, di circa 300 mila euro, con il quale sarà possibile riqualificare via Rinaldi”. Il consigliere, infine, sottolinea che non corrisponde al vero quanto affermato da più parti, ovvero che per consentire l’adeguamento dei paletti non si effettueranno i lavori in altre strade. “L’intervento  in via Rinaldi – conclude – è solo rinviato perché una parte del finanziamento ottenuto è servito, come ho già avuto modo di illustrare nelle sedi istituzionali, al rifacimento dei sottoservizi in via Fieramosca e via Abenavolo”.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.