Antropoli "bacchetta" consiglieri ed esponenti della politica locale

Piazza dei Giudici - Politica

antropoli"Accetto la critica quando è propositiva, ma rimando al mittente la critica di preconcetto". Esordisce così il sindaco della città di Capua, il dott. Carmine Antropoli, che – sulla posizione di alcuni consiglieri – tende proprio a stigmatizzare, ironizzando sulla condotta, ibrida, di alcuni personaggi legati agli ambienti della politica locale. "Mi viene proprio da ridere – evidenzia il primo cittadino – quando alcuni di questi ben noti individui, ispirati – il riferimento è alla candidatura – e illusi dal sogno di un'occupazione lavorativa, abbandonano oggi il cervello a gratuite esternazioni critiche, millantando capacità di governo e di gestione, che francamente – penso - la cittadinanza neppure ricorda o non è stata in grado di constatare, data la pochezza dell'azione da loro, fino ad ora, intrapresa". Il sindaco capuano non si risparmia e rincara la dose. "Alcuni di questi soggetti – ha anche precisato – vivono di sola politica e dalla politica pretendono solo vantaggi di natura personale, anteponendo il proprio interesse privato a quello pubblico". Una critica molto dura, che muove da alcune considerazioni esternate impropriamente da alcuni referenti del panorama politico locale. Il primo cittadino non ci sta e conclude: "Queste persone dovrebbero essere spogliate del loro opportunismo e, prima di parlare, farebbero bene a misurare le parole, visti gli indegni propositi più volte espressi per l'unico loro tornaconto".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.