Piano regolatore, il TAR boccia il ricorso del Comune.

Piazza dei Giudici - Politica

comunedicapuaIl Tar Campania, con ordinanza n. 1928 adottata ieri e depositata in data odierna, ha respinto la domanda cautelare presentata dal Comune di Capua avverso l'esito negativo della conferenza di servizi del 12.06.2014 a conclusione della quale la Provincia di Caserta aveva rigettato la richiesta di approvazione del Puc del Comune.

A fondamento dell'esito negativo della conferenza dei servizi vi era, tra le altre cose, la riscontrata mancata conformità dello strumento urbanistico dell'Ente capuano al Ptcp (Piano territoriale di coordinamento provinciale) attuato dalla Provincia di Caserta prima dell'adozione del Puc.

Su tale aspetto il Comune riteneva che spettasse alla conferenza di servizi rendere conforme il Puc al Ptcp, senza possibilità da parte della Provincia di bocciarlo. Il Tar, su tale nodale aspetto, ha osservato che - "plausibile si presenta, precipuamente, la ragione di dissenso individuata dall'amministrazione provinciale nella impossibilità di adeguare ex post al vigente piano territoriale di coordinamento provinciale il piano urbanistico comunale adottato totalmente a prescindere da esso"

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.