Consiglio comunale, Antropoli: "Maggioranza unita e compatta"

Piazza dei Giudici - Politica

antropoliSul gassificatore, il consiglio comunale, come sottolinea il sindaco Carmine Antropoli, è stato chiaro è netto votando contro la proposta, presentata dalle opposizioni, di ritirare gli atti relativi alla vendita del terreno su cui dovrebbe sorgere l'impianto. "La maggioranza – afferma il primo cittadino – ha dimostrato, ancora una volta, unità e compattezza respingendo una proposta che avrebbe comportato, tra l'altro, un possibile danno erariale per l'ente". Il ricavo della vendita del terreno, infatti, sarebbe stato inserito in bilancio. "Ma – aggiunge il primo cittadino – al di là di questioni tecniche, evidenziate dai funzionari del Comune, va chiaramente detto che nulla sarebbe cambiato, visto che l'iter per l'appalto dei lavori, di competenza di altri organismi, sta andando regolarmente avanti. Ho avuto assicurazioni che a giorni ci sarà la pubblicazione del bando di gara". Antropoli rimarca come il comportamento di alcuni esponenti della minoranza, firmatari della proposta, non è stato coerente con le posizioni assunte in precedenza. "C'è stato chi, in passato, ha votato favorevolmente alla vendita del terreno ed oggi, che è all'opposizione, ha cambiato idea. Altri, invece, dopo essere passati all'opposizione portano avanti iniziative prettamente pretestuose. Criticano l'operato dell'amministrazione, ma non fanno proposte concrete. Criticano i paletti, ma non dicono che grazie all'opera di riqualificazione sono stati adeguati tutti i sottoservizi. Oggi Capua è uno dei pochi comuni dove si sono aperti cantieri per la realizzazione di opere pubbliche e in un momento di forte crisi questo è un risultato molto positivo. Tutto questo non piove dal cielo ma è frutto del lavoro di quest'amministrazione". Tornando al tema del gassificatore, il primo cittadino sottolinea, inoltre, che l'impianto è utile per il completamento del ciclo dei rifiuti. "Al di là delle chiacchiere – prosegue – questo tipo di impianto è previsto da una legge regionale vigente. L'iter è stato seguito dal commissario Di Natale, nominato dalla stessa regione, che non ha mai avuto indicazioni diverse da quelle che vanno nella direzione della realizzazione dell'impianto. Oggi i rifiuti continuano ad andare in discarica e questo rappresenta un grosso problema. Lo vogliamo risolvere o no? La legge prevede che per completare il ciclo dei rifiuti c'è la necessità di realizzare l'impiantistica prevista e l'amministrazione comunale ha agito nel pieno rispetto delle leggi".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.