Ordinanze mai pubblicate e pec inesistenti. L'Ncd: "L'amministrazione non sa cos'è la trasparenza"

Piazza dei Giudici - Politica

nuovo centro destra il logocomunedicapua"La trasparenza amministrativa? L'amministrazione non sa neanche cosa è!". E' quanto denuncia il Coordinamento cittadino del Nuovo Centro Destra che sottolinea, tra l'altro, l'inesistenza di una PEC all'ufficio protocollo dell'ente che "che costringe l'utenza a protocollare documenti in palese irregolarità legislativa". Ed ancora indice puntato contro la mancata pubblicazione delle ordinanze con le quali è stato prorogato l'affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti o l'utilizzo di fondi vincolati. Ed infine, un vero e proprio "pasticcio": la pubblicazione del regolamento dell'Albo Pretorio è stato prodotto con un copia ed incolla dal Comune di Lastra a Signa (Firenze).
"La trasparenza amministrativa, per l'amministrazione è "l'ultimo dei problemi" – afferma il Nuovo Centro Destra - d'altronde questa voce non rappresenta solo le inadempienze, i disservizi e una palese violazione delle norme ma è prova evidente della superficialità con la quale si intende affrontare una questione che consente ai cittadini di accedere alle scelte amministrative in modo trasparente ,non solo quando dall'amministrazione o da alcuni soggetti vengono suggerimenti ad accedere ad alcune informazioni.Le istituzioni dovrebbero consentire l'accesso ma soprattutto che le informazioni e gli atti siano tutti pubblicati,facilitando la consultazione e la semplificazione amministrativa utile ai cittadini,imprese, professionisti ,ecc.. D'altra parte quando si parla di trasparenza sappiamo tutti come agisce la compagine amministrativa :
Ricordiamo la delibera per vendere un terreno di proprietà dell'Asl per ospitare un impianto inutile e dannoso? ( un pò come il grande Totò che tenta di vendere la fontana di Trevi );
Ricordiamo le ordinanze di proroga del servizio raccolta rifiuti mai pubblicate ? ( questione più volte sollecitata dal consigliere Gucchierato e dalla commissione trasparenza da lui presieduta );
Ricordiamo tutti i fondi dei cittadini per l'ampliamento del cimitero prosciugati salvo poi correre ai ripari dopo una nostra interrogazione ?
Ricordiamo tutti che la richiesta di conoscere se la tassa pagata dai cittadini e non riversata al Consorzio rifiuti CE 2 è ancora disponibile e su quale capitolo non ha mai ricevuto risposta tranne quella di tentare una giustificazione nell'accusare i cittadini di evasione( tesi non supportabile dai numeri e dai fatti ) ;
Aggiungiamoci una inesistente PEC del protocollo per la quale si è costretti a protocollare documenti in palese irregolarità legislativa. Accade infatti che se occorre protocollare un atto non è possibile farlo in via telematica , ma solo personalmente oppure via posta tradizionale o peggio ancora protocollarlo al responsabile dell'ufficio destinatario attraverso la PEC e questi provvede a protocollarlo ufficialmente ,tutto in palese irregolarità legislativa .
Evidentemente assessori e consiglieri sono affaccendati in altre faccende e questa rappresenta per loro solo un fastidio non certo un obbligo.
Molto resta da fare in questo settore ed occorre ringraziare la professionalità e la responsabilità dei dipendenti comunali e del funzionario competente se qualche passo è stato fatto.
Gli amministratori non si sono neanche accorti di questo, infatti nessuno verifica se il regolamento per l'albo online è stato prodotto con un copia ed incolla dal Comune di Lastra a Signa (FI) e sono stati apportate eventuali modifiche ,tanto per loro non porta voti?!!"

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.