Paletti ed equilibri politici, intervento del capogruppo UDC Buglione

Piazza dei Giudici - Politica

buglione fabio consigliere comunaleIntervento del capogruppo UDC Fabio Buglione

Apprendiamo con stupore le esternazioni del consigliere Marco Ricci che si è dichiarato in completo disaccordo sul progetto dei paletti in città, al punto di mettere in discussione la partecipazione del Nuovo PSI alle seduta di Giunta e di Consiglio. Ci chiediamo, infatti, dove era il consigliere Ricci quando 2 anni fa l'UDC pose il problema dei paletti, facendo approvare in Giunta una modifica al progetto iniziale, prevedendo l'installazione dei paletti solo nei pressi dei monumenti cittadini. A seguito poi dell'allontanamento dell'UDC dalla compagine amministrativa si è tornati sul progetto iniziale che è stato approvato sia in Consiglio che in Giunta con il consenso del consigliere Ricci e del Nuovo PSI. Tuttavia, se le idee mutano al mutare delle condizioni, ci chiediamo cosa è cambiato oggi rispetto a due anni fa. Esattamente nulla! Le difficoltà economiche, specie per la categoria dei commercianti, sono le stesse, la Città è sempre uguale, ed allora cosa è che ha spinto il consigliere Ricci a cambiare radicalmente posizione? I toni ultimativi utilizzati ci fanno pensare che lo stesso, in realtà, si senta già in campagna elettorale, pronto a cavalcare il malcontento che aleggia tra parte di cittadini e parte di commercianti. Malcontento di cui lo stesso, tuttavia, è il principale responsabile. Nei settori di sua competenza si è registrato, infatti, un vero e proprio disastro. I costi stellari per la nettezza urbana, a fronte di un servizio pessimo e maestranze in continua agitazione è sotto gli occhi di tutti. Il commissariamento del comune per il mancato raggiungimento delle percentuali di legge di raccolta differenziata è un fatto. I debiti contratti in questo settore, che hanno fortemente inciso sulla dichiarazione di dissesto finanziario, sono i cittadini a doverli pagare. Questi sono temi che l'UDC sollevò già due anni fa. In risposta il consigliere Ricci pretese il nostro allottamento dall'Amministrazione, facendo venir meno le condizioni per la realizzazione di quell'ambizioso progetto di rilancio della Città che aveva visto il Sindaco Antropoli trionfare con oltre l'80% dei voti, anche grazie al notevole consenso elettorale dell'UDC. È il caso che anche il Sindaco si interroghi sull'opportunità di un forte rilancio dell'azione amministrativa che passi anche attraverso un riassetto della compagine politica e di governo della Città.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.