La "provocazione" dell'NCD: "Pronti a sostenere scelte utili Se c'è disontinuità con l'Npsi"

Piazza dei Giudici - Politica

minoja antonioIl Nuovo Psi ha minacciato di lasciare i lavori di giunta e di consiglio nel caso in cui il progetto di installazione dei dissuasori per la sosta continuerà ad andare avanti. E non è tardata ad arrivare la "provocazione" del Nuovo Centro Destra, disponibile – come annuncia il portavoce Antonio Minoja – ad appoggiare tutte quelle scelte utili per la città, una sorta di "appoggio esterno", "a patto – dice – che l'Npsi resti realmente fuori". "E' innegabile – prosegue – che l'azione amministrativa è stata in questi anni monopolizzata dalle scelte e dalle decisioni, dannose a nostro avviso per la città, del Nuovo Psi di Marco Ricci". Il partito di Angelino Alfano sottolinea che le più gravi criticità si sono riscontrate maggiormente proprio in quei settori dove i socialisti di Ricci hanno le deleghe. "I rifiuti e il settore ecologia – afferma – ne sono un esempio". Ma sull'argomento che sta tenendo banco in questi giorni, quello dei famigerati "paletti", il Nuovo Centro Destra evidenzia come si tratti di scelte operate già due anni fa. "Sono scelte – afferma – che lo stesso Npsi di Ricci ha votato e approvato ed oggi, invece, strumentalmente, questo partito si erge a difensore dei commercianti. E dico strumentalmente perché altrimenti, non si spiega perché i commercianti non sono stati "difesi" quando si è trattato di aumentargli la tassa dei rifiuti quella per l'occupazione del suolo pubblico. Ci sono dei comportamenti contraddittori che mettono in evidenza come l'amministrazione stia attraversando una fase di grande confusione e di tensione interna". E sulla richiesta di condivisione del progetto "passeggiate capuane" da parte dei Commercianti aggiunge: "Anche qui sento da più parti dire, ed in particolare dal consigliere Ricci, che le scelte devono essere condivise, bene, però l'amministrazione perché fino ad oggi non lo ha fatto? Il progetto non è nuovo, risale a tre anni fa e c'era tutto il tempo di avviare un percorso di condivisione. Secondo il mio parere, inoltre, l'amministrazione doveva mettere in atto anche altre iniziative volte a riqualificare il centro storico, procedendo ad esempio al recupero degli immobili di proprietà, e con altre iniziative, in particolare nel settore turistico, che poi dovevano interagire con il piano che si sta attuando in questi giorni". Come si vede intorno a questa vicenda continuano a "fioccare" le prese di posizione e, quella dell'Ndc sembra incunearsi in una situazione che vede in difficoltà i rapporti tra alcune forze della coalizione di maggioranza e il primo cittadino.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.