Ponte sul Volturno, Minoja: "Ci sono i fondi ma i lavori non partono"

Piazza dei Giudici - Politica

 L'eliminazione delle criticità che presenta il ponte sul fiume Volturno dovrebbe essere uno degli interventi prioritari da effettuare sul territorio.Sono, però, trascorsi ben sei anni da quando, con un'apposita ordinanza, il sindaco Carmine Antropoli dispose il divieto di transito ai mezzi pesanti e il senso unico di circolazione. Successivamente sono stati fatti dei sopralluoghi da parte di tecnici specializzati che hanno confermato che "l'opera non è compatibile con il livello di sicurezza normativo relativo ai ponti di seconda categoria" mentre la regione Campania ha stanziato un finanziamento per i lavori di adeguamento. "Finanziamento - afferma Antonio Minoja del Nuovo Centro desta - che è stato ottenuto grazie ai nostri referenti politici in regione, segno evidente che, al di là delle contrapposizioni politiche, il nostro partito punte sempre e comunque ad agire nell'interesse della città e della collettività capuana. Il problema ora è la mancata capacità, da parte dell'amministrazione, di portare avanti il progetto relativo ai lavori, nonostante, appunto, il finanziamento concesso. Tutto questo provoca danni enormi alla città perchè la limitazione della circolazione influisce negativamente su tutta l'economia cittadina. L'auspicio del NCD è che come noi abbiamo fatto la nostra parte, anche l'amministrazione intervenga in modo risoluto per dare un accelerazione al progetto e risolvere un problema che si trascina da troppo tempo".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.