Questione Rifiuti Capua: Due comunicati di FIT CISL Caserta

Piazza dei Giudici - Politica

COMUNICATO STAMPA DEL 25/01/2014

Stamattina si e’ reso necessario l’intervento dei Carabinieri visto che l’azienda tramite il responsabile della raccolta differenziata aveva ordinato di non permette, ai dipendenti che si rifiutavano di prestare il servizio, di apporre la propria firma sul foglio presenze. La presenza dei Carabinieri sul posto ha alimentato lo sfogo legittimo finora represso di tutti i
lavoratori, che ricordiamo per il terzo giorno consecutivo sostano sul cantiere senza prestare servizio, solo dopo qualche ora i Carabinieri hanno proceduto all’identificazione dei presenti ascoltando con disciplinato ordine le lamentele. Invitato a presentarmi in caserma dal Maresciallo accorso sul cantiere mi sono recato in con una delegazione di operai ad esporre dettagliatamente la situazione persecutoria che affligge l’intero cantiere, lo stesso dopo un’ampia discussione ha preso nota e informato che al momento non risultano denunce a nessun operatore da parte dell’azienda, la quale e’ stata invitata a presentarsi in caserma Lunedi 27 Gennaio, solo allora decideremo se presentare un denuncia/querela. La Fit Cisl conferma il pieno sostegno ai lavoratori in agitazione ed esprime solidarietà verso quei lavoratori che con il nostro consenso si stanno prodigando alla parziale pulizia della Città per evitare ulteriori disagi ai cittadini

IL COORDINATORE TERRITORIALE FIT CISL - Giovanni Guarino


COMUNICATO STAMPA DEL 24/01/2014

Alla seconda riunione convocata in extremis per oggi dalla Prefettura di Caserta, l’Azienda Rent Line ed il Comune di Capua sono risultati nuovamente assenti determinando ancora una volta la chiusura negativa dell’incontro, a questo punto resta confermato lo sciopero per il giorno 04 febbraio 2014. Intanto, oggi in assemblea i lavoratori hanno confermato che non
sono piu’ disposti a tollerare le violazioni di legge riferite al Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro e quelle relative al codice della strada, inoltre lamentano varie azioni arroganti nei confronti degli iscritti alla Fit Cisl accompagnate da numerose contestazioni pretestuose e prive di fondamento. Gli operatori, perplessi da tanta fiscalità, si chiedono come sia possibile che l’azienda contesta e accusa di non effettuare la raccolta in maniera scrupolosa mentre mancano da giugno del 2013 i contenitori in molte zone di Capua costringendo i cittadini al deposito selvaggio che fa scaturire piccole discariche urbane. La Fit Cisl, ha ascoltato con la dovuta attenzione le giustificazioni dei lavoratori e produrrà una nota da inviare sia all’azienda che al Comune di Capua consigliando di predisporre servizi di pulizia e sostituzione contenitori ed una campagna di informazione e sensibilizzazione che manca da diversi anni accompagnata dalla fornitura dei Kit sacchetti per la raccolta differenziata. Sarebbe anche utile riattivare il gruppo delle guardie ambientali volontarie il cui fondamentale contributo sarebbe un utile supporto agli addetti al lavoro e predisporre un’azione incisiva contro l’evasione Tarsu. Infine la Fit Cisl Caserta, rammenta che i lavoratori di Capua convivono ormai da anni con una situazione economica precaria a causa dei cronici e reiterati ritardi dei pagamenti, dalle Aziende che si sono avvicendate nel tempo che è la causa di grosse difficoltà economiche dei nuclei familiari quasi tutti monoreddito. Agli operatori del cantiere dei servizi ambientali del Comune di Capua, che sono ancora riuniti in presidio permanente e lottano per il ripristino di decenti e dignitose condizioni di lavoro va
tutta la solidarietà della Fit-Cisl.

IL COORDINATORE TERRITORIALE FIT CISL - Giovanni Guarino

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.