Banner
Banner

Capua. Nocerino: “Atti vandalici nei cimiteri cittadini. Inoltrata al Commissario cittadino richiesta di intervento urgente”

Piazza dei Giudici - Politica

nocerino rosaria2"Di fronte agli atti vandalici e vili che nei giorni scorsi hanno colpito i cimiteri cittadini, prima quello di Capua e poi quello di S. Angelo in Formis, ho sentito il dovere di sottoporre all’attenzione del Commissario Cittadino la questione sicurezza pubblica con particolare riferimento ai nostri luoghi sacri.
Gli episodi, purtroppo, denotano una violenza inaudita e irrispettosa, che non solo hanno arrecato danni materiali ingenti, ma hanno violato la sacralità ed il silenzio di un luogo dove riposano i Nostri cari.
Ho rappresentato al Commissario l’inadeguatezza delle telecamere come strumento di sicurezza, in quanto utili alla ripresa di eventuali atti criminosi, ma del tutto inappropriate alla identificazione degli esecutori criminosi, per cui ho suggerito l’opportunità di installare un sistema di VIDEOSORVEGLIANZA con monitoraggio a distanza 24 ore su 24.
A mero titolo esemplificativo ho raffigurato il successo che sta riscuotendo, in termini di prevenzione e repressione di atti vandalici e furti, il sistema BOR: un sistema di guardianeria e videosorveglianza 24 h su 24 collegato ad una centrale operativa che in caso di pericolo diffonde a gran voce un segnale di allarme e comunica istantaneamente con le sedi locali delle forze dell’ordine e degli istituti di vigilanza.
Spero vivamente che il Commissario possa inserire tra le priorità il tema della sicurezza pubblica che insieme alle delicate questioni dei lavoratori cimiteriali e degli ausiliari della sosta rappresentano criticità che non possono assolutamente attendere."

 

Rosaria Nocerino

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.