Banner
Banner
Banner

Capua. "Insieme per Capua": la Scuola è una risorsa, garantirne la sicurezza per chi la frequenta, un dovere!!!

Piazza dei Giudici - Politica

insieme per capua“La scuola è una priorità per la nostra amministrazione”. Così, nei giorni scorsi, un membro del noto ed inutile branco di incapaci che malgoverna Capua, affermava in tono trionfante in un comunicato apparso su un organo di informazione “online” cittadino.
Tale spassosissima affermazione, veniva poi “arricchita” da un generico riferimento a lavori per ben 180.000 euro, spesi per non meglio specificati lavori in scuole di gestione comunale e, precisamente, gli Istituti Comprensivi “Pier delle Vigne” ed “Ettore Fieramosca”, nonché altre scuole. Ebbene, uno dei “magnifici risultati conseguiti in ordine ai decantati e “pregiati” lavori effettuati è che l’Istituto Fieramosca è ancora sprovvisto di finestre.
Si può parlare di una scuola sicura???
Proprio al riguardo della sicurezza in questo gravissimo e particolare momento, che comporta la massima efficienza, attenzione e concretezza di interventi da parte del Comune, ci si chiede:
1) È stata richiesta dal Comune una sanificazione delle aree antistanti le scuole, oppure gli studenti che attendono di entrare avranno modo di correre rischi di contagio???
2) E’ stata fatta una pulizia accurata di dette aree??? Sono state rimosse le situazioni di pericolo???
3) E’ stato predisposto uno screening sul personale docente e non docente, sugli autisti e accompagnatori di detti Istituti Comprensivi, come migliaia di comuni hanno fatto per le loro scuole, oppure tutto è affidato alla buona sorte, con buona pace dei rischi di contagio??? E’ appena il caso di ricordare che lo scopo dello screening, è quello di avere un quadro costante completo e preciso della situazione epidemiologica per consentire le attività didattiche in presenza dei nostri ragazzi e bambini in tutta sicurezza.
4) A proposito di contagi: un organo di informazione “online”, ha riportato oggi la notizia di un caso di contagio proprio in un istituto comprensivo di Capua. Può il sindaco pro tempore di Capua il quale, peraltro ha la responsabilità della Pubblica Istruzione cittadina, non avendo nominato assessori al riguardo, chiarire la situazione in proposito, oppure trascurerà la cosa, preferendo riempire i Cittadini di chiacchiere e promesse, come è sua abitudine fare nei suoi esilaranti “videosermoni” del lunedì sera???
Da quanto precede, appare evidente il livello politico amministrativo di chi amministra Capua, una città il cui stato è sotto gli occhi di tutti, lasciata in balia di se stessa, tra sporcizia, buche pericolosissime, pali dell’illuminazione che dondolano e residui di paletti per strada nei quali si inciampa,cimiteri di cui vergognarsi, priva di progetti ed iniziative serie e concrete di sviluppo, senza adeguati controlli, nonché dalla incerta sicurezza del territorio e delle scuole cittadine, quest’ultima determinata dalla mancanza di risposte chiarificatrici alle domande innanzi formulate!!!
Questa è la verità dei fatti!!!
Se costoro si rendessero conto dei danni che stanno determinando, se potessero ascoltare le opinioni della stragrande maggioranza dei Cittadini Capuani e se avessero un minimo di dignità politico amministrativa dovrebbero fare una sola cosa; andare a casa subito!
Se lo facessero davvero ed al piu’ presto, già sarebbe troppo tardi!


Il Coordinamento Cittadino
di “Insieme per Capua”
(Movimento civico politico di opposizione)

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.