Banner
Banner
Errore
  • Delete failed: 'plg_aklazy.php.tmp'
Banner

Capua: “FESR Cambiamenti Digitali”. 200.000,00 € di finanziamento per la comunità scolastica. Il consigliere comunale Claudio Di Benedetto: “WiFi free ed aumento delle risorse informatiche”.

Piazza dei Giudici - Politica

Claudio DiBenedettoBuone notizie giungono per le scuole di Capua. Grazie all’impegno profuso, sia in fase di progettazione che di coordinamento, del consigliere comunale Claudio Di Benedetto, delegato all’istruzione del comune di Capua, la comunità scolastica cittadina beneficerà di un finanziamento di circa 200mila euro. Nei mesi scorsi Di Benedetto si è fortemente attivato nella creazione di una rete di scuole, al fine di partecipare al bando regionale FESR “Cambiamenti Digitali” che ha visto l’Istituto “Pier delle Vigne” capofila del progetto. Le scuole della rete che beneficeranno del finanziamento sono: I.C. “Pier delle Vigne”, I.C. Ettore Fieramosca – Martucci, Liceo Salvatore Pizzi, Liceo Garofano, ITIS Falco, ITET Federico II, I.C. Grazzanise, I.C. Mazzocchi , Liceo Amaldi-Nevio. “Il progetto consta di 2 azioni; la prima è finalizzata ad aumentare le risorse informatiche e digitali, dotando gli spazi scolastici con strumentazioni ed infrastrutture che tendano ad una fruizione tanto collettiva quanto individuale di informazioni digitali, di materiali didattici, di percorsi formativi, che creino percorsi e ambienti per una didattica digitale integrata nei differenti curriculi scolastici, in cui l’aula assume il valore di laboratorio e luogo informale – dice Di Benedetto. La condivisone e l’utilizzo di spazi e tecnologie digitali viene intesa, nella struttura del progetto, anche come strumento di connessione ed apertura in riferimento ai territori di insistenza, favorendo, migliorando e implementando scambi di informazioni e comunicazione tra operatori degli istituti scolastici, alunni, e territorio. Supporti tecnologici ed interattivi per la fruizione di informazioni, connettività e connessione con il territorio, attivazione di WiFi gratuito nei pressi degli Istituti Scolastici. Quindi ci sarà una ricaduta importante per tutta la cittadinanza in quanto si creeranno zone WiFi free intorno ai plessi scolastici; questo starà a significare una zona molto ampia di utilizzo free del WiFi, essendo sei le istituzioni scolastiche coinvolte. La seconda azione è rivolta alla formazione per migliorare l'utilizzo della tecnologia digitale per l'insegnamento e l'apprendimento e sviluppare le competenze e le capacità digitali – conclude il delegato”.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.