Banner

Il Covid-19 ed i tombini otturati mettono KO il Commercio a Capua. Barresi (“Insieme per Capua”): subito misure fiscali, interventi di manutenzione e risarcimento danni.

Piazza dei Giudici - Politica

 

barresi-comuneGli imprenditori di Capua, in conseguenza del gravissimo momento di emergenza Covid-19, sono impossibilitati a lavorare regolarmente. Alla pressione insostenibile dalle scadenze fiscali e dall’onere di tasse e imposte, si aggiungono anche i danni ingenti, provocati stanotte alle proprie attività commerciali, a causa dell’ormai cronico problema della mancata pulizia dei tombini che, a quanto pare e considerato che il problema si è già verificato un paio di mesi orsono, senza che vi siano stati significativi interventi al riguardo, pare non interessi affatto all’amministrazione comunale. Al riguardo di tutto ciò, si registra la ferma presa di posizione dell’Avv. Roberto Barresi, leader del movimento civico “Insieme per Capua” e voce dell’opposizione politica cittadina, che ha dichiarato: “Alla luce di quanto sta avvenendo ai danni dei cittadini e dei commercianti di Capua, è opportuno che il sindaco la smetta di perdere tempo e di raccontare chiacchiere appartenenti alla politica cialtrona, decidendosi ad adottare tutte le misure di sua doverosa competenza per alleggerire il carico dei propri concittadini’.
Tale richiesta, non è solo nostra – ha precisato Barresi – ma è anche in linea con la nota di pari contenuto, inviata recentemente dalla Confcommercio di Caserta alle amministrazioni locali della nostra provincia.
‘E’ormai urgente – ha continuato l’esponente di opposizione - che chi è chiamato ad amministrare la Città, faccia la sua parte per alleviare i disagi di una rilevante parte della popolazione. Ora, come non mai, a Capua è fondamentale intervenire subito per contenere i danni al commercio e ridurre l’impatto negativo della pandemia sul tessuto economico-produttivo, adottando provvedimenti e misure straordinari che vadano ad aggiungersi a quelli già messi in campo dalla Regione e dal Governo. Tutto ciò anche e soprattutto in vista delle festività natalizie.
Pertanto, il movimento “Insieme per Capua” chiede formalmente che il sindaco nel doveroso espletamento delle proprie funzioni, stabilisca la sospensione del pagamento della tassa rifiuti con slittamento delle rate a marzo 2021, l’esenzione dei tributi comunali a carico dei commercianti, relativamente al periodo di sospensione obbligatoria dell’attività, e soprattutto una riduzione delle altre imposte comunali, anche alla luce della drastica riduzione del fatturato medio dei negozianti che in alcuni casi ha superato addirittura il sessanta per cento. Chiediamo anche lo stop ai dispositivi di zona a traffico limitato e la sospensione del pagamento della sosta sulle strisce blu per agevolare l’asporto ed evitare così assembramenti.
‘Il commercio e l’economia dei nostri territori – ha evidenziato Barresi – sono in estrema difficoltà per effetto dell’emergenza sanitaria e mi auguro vivamente, quindi, che il sindaco pro tempore di Capua risponda con fatti concreti positivamente al nostro invito per il bene dei commercianti e dell’intera comunità’. La “Capua solidale” tanto sbandierata dall’amministrazione comunale non può essere solo un insieme di associazioni con finalità sociali ma, soprattutto, un insieme di interventi finalizzati acchè tutti i cittadini abbiano assistenza e vicinanza in momenti di disagio e, per l’appunto, di emergenza.
Infine – ha concluso Barresi – si metta mano una buona volta e seriamente alla manutenzione dei tombini e delle caditoie. Il menefreghismo dimostrato da quest’amministrazione ignava ed incapace che purtroppo abbiamo a Capua, ha raggiunto livelli vergognosi ed è ora che ci si decida ad effettuare una buona volta quegli interventi normali e doverosi di manutenzione, il cui pagamento viene richiesto sempre e comunque nelle cartelle esattoriali inviate alla cittadinanza, anche quando lo stesso non viene effettuato.
In ogni caso, ha concluso Barresi – il movimento “Insieme per Capua” resta a disposizione per ogni assistenza ed attività finalizzata a chiedere il risarcimento di tutti i danni patiti dai cittadini, a causa degli allagamenti stradali dovuti alla carente manutenzione delle strade. Non resta ai Cittadini danneggiati, che contattarci. Saremo ben lieti di attivarci al loro fianco, al fine della tutela dei loro diriti ed interessi, innanzi alle competenti sedi.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.