Banner

Capua. Nocerino: occorre un tavolo strategico per gestire il contingente stato emergenziale e programmare la RINASCITA di Capua

Piazza dei Giudici - Politica

nocerino rosaria2

Con l’entrata in vigore della nuova ordinanza governativa che colloca la Campania in zona rossa, anche sulla Nostra Città è calato il triste silenzio del lockdown e, purtroppo, la situazione per Capua sembra ancor più drammatica che a marzo.
La pandemia ha colpito e segnato profondamente il cuore della Nostra Capua, facendo passare in secondo piano i problemi quotidiani rimasti irrisolti: immondizia, buche stradali, sicurezza cittadina, igiene urbana, stato di abbandono del patrimonio storico.
Oggi la priorità è alzare il livello di guardia e vigilare con PUGNO FORTE ed INTEGERRIMO verso il rispetto delle prescrizioni normative in vigore.
In questo scenario ai dati statistici, passivamente comunicati alla cittadinanza, DOBBIAMO preferire iniziative concrete; la cittadinanza TUTTA ha estremo bisogno di sentirsi tutelata e protetta: prevediamo, ad esempio, un’attività di SANIFICAZIONE dell’intero territorio, dal centro storico alle periferie; prevediamo una DISTRIBUZIONE di mascherine protettive alle famiglie più deboli; verifichiamo le CONDIZIONI MINIME DI SOPRAVVIVENZA delle famiglie disagiate, provvedendo alla distribuzione dei beni primari.
Ribadisco la necessità di far fronte comune in nome della Nostra città e dei Nostri concittadini.
Parallelamente alla gestione emergenziale, alla stessa stregua di un’Azienda che nei momenti di flessione dei mercati investe in ricerca e in nuovi progetti, occorre come Amministrazione aprire un tavolo di confronto, elaborare un progetto ed un programma, volto all’incremento delle attività produttive sul territorio di Capua.
Ritengo sia indispensabile coinvolgere attivamente tutte le realtà commerciali ed imprenditoriali di Capua e non, affinché si possa elaborare una strategia d’urto all’inevitabile contraccolpo economico che avrà questa pandemia sul nostro territorio.
Pertanto INVITO tutti gli amministratori, di MAGGIORAZA e MINORANZA, unitamente a tutti gli operatori economici rappresentativi dei diversi settori esistenti sul territorio, ad istituire una COMMISSIONE UNICA “SALVA-CAPUA” nell’ambito della quale, ognuno per il settore di sua competenza, offra idee, strategie e mezzi che nel medio e lungo termine possano incentivare nuovi investimenti a Capua e consolidare realtà già esistenti affinché non muoiano anch’esse di POST-COVID!

 

Consigliera Comunale
Rosaria Nocerino

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.