Banner

Capua. Ragozzino: Il Sindaco Branco semplicemente inadeguato. I video-messaggi frutto del caos più totale

Piazza dei Giudici - Politica

melina ragozzino2Il Sindaco ha diffuso nel pomeriggio di ieri un suo video dove affermava che "le telefonate dell'ASL per fare un tampone di controllo ad Aversa erano FALSE" e a questo punto tutti hanno potuto pensare che fossero frutto di uno SCHERZO DI CATTIVO GUSTO o peggio ancora di una TRUFFA.

Poi apprendiamo dalla testata giornalistica di capuaonline, che in un ulteriore nota, il primo cittadino afferma che "le chiamate che sta effettuando l'Asl di Aversa per fare il tampone sono VERE".

Il tempo intercorso tra la notizia falsa e la rettifica è di circa 6 ore e molto probabilmente qualche cittadino sarà stato contattato dall'Asl di Aversa, e a causa dell'errata comunicazione del Sindaco, avrà riagganciato il telefono facendo seguire una serie di parolacce! Grave anche il lasso di tempo così esteso perché denota che qualcuno che ha ricevuto il falso messaggio, resosi conto dell'assurdo contenuto, ha cercato di contattare l'Ente per chiedere giustamente una SMENTITA IMMEDIATA.

Caro Sindaco, il suo video di ieri, trattandosi di una comunicazione del primo cittadino, SIGLATA COME "IMPORTANTE E DA CONDIVIDERE CON TUTTI", dove appunto allertava i cittadini positivi di questa FALSA COMUNICAZIONE, ha fatto il giro dell' intera comunità capuana, diventando VIRALE in poco tempo, attraverso tante condivisioni, dove parenti e amici si sono passati il suo messaggio, "fidandosi di un Sindaco e non di una persona qualunque" per comunicare di stare attenti a un messaggio che poi in realtà NON è VERO!!!...
Ma lei è il Sindaco??? Dovrebbe avere sotto controllo la città, i cittadini, l'Asl, le indicazioni e gli strumenti per tutelare e informare sull'emergenza Covid-19?
Ma lei lo sa che il Sindaco è autorità sanitaria locale? In questa veste, ai sensi dell'art. 32 della legge n. 833/1978 e dell'art. 117 del D.Lgs. n. 112/1998, può anche emanare ordinanze contingibili ed urgenti, con efficacia estesa al territorio comunale, in caso di emergenze sanitarie e di igiene pubblica?
La pandemia, è purtroppo anche a Capua e si sviluppa in maniera pericolosissima, secondo i dati statistici di un gruppo di professionisti e volontari, anche le perdite umane si triplicheranno nel giro di poco tempo e lei dovrebbe sapere a memoria dell'attività dell'ASL, e soprattutto dovrebbe aumentare la vigilanza e il controllo del territorio, visto che alcuni luoghi comuni, sono ancora centri di aggregazione di massa e gravi focolai per la collettività... è il primo cittadino, è colui che per la comunità capuana, in momenti così SERI E GRAVI diventa il RIFERIMENTO, LA CERTEZZA, e invece cosa ACCADE, che lei va dietro al PETTEGOLEZZO di PALAZZO come se fosse seduto al tavolino di un bar senza minimamente conoscere neppure cosa l'Asl stia facendo.
Lei avrebbe dovuto essere a conoscenza in maniera approfondita e perfetta del protocollo che sta adottando l'Asl, altrimenti lei Sindaco, continuerà a fare queste FIGURACCE GRAVISSIME agitando inutilmente i suoi concittadini che in un momento cosi' delicato e penoso, non hanno bisogno certo della sua ignoranza in materia e soprattutto della sua inaffidabilità considerata la figuraccia che ha fatto!

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.