Banner

Capua. Movimento Ora: predicare bene e non razzolare affatto...

Piazza dei Giudici - Politica

comunedicapua1E’ la sintesi dell’azione amministrativa della coalizione di centrosinistra che da quasi due anni governa Capua. Se ce ne fosse stato bisogno la prova di ciò è stata fornita con l’approvazione del bilancio avvenuta senza una vera attenzione alla tanto sbandierata città solidale della quale non si trova traccia di interventi a sostegno delle fasce più deboli né a sostegno delle attività economiche e delle categorie colpite duramente dalla crisi economica e pandemica. tranne che confermare ingenti risorse per servizi sociali che spesso vanno ad appannaggio della solita cooperativa sociale.
Nel consiglio comunale tenutosi ultimamente, dietro la polemica strumentale dei numeri utili a garantire la maggioranza è emersa la solita polemica utile a nascondere la verità, quella che certifica la partecipazione, dapprima velata, da ieri palesata del M5S organica alla maggioranza.
Se un autorevole sostenitore della maggioranza e lo stesso Sindaco,si sono affrettati ad occuparsi della vicenda , il primo con preoccupazione , l’altro difendendo la scelta dei grillini che pubblicamente ammettono di aderire alla maggioranza omologandosi alla linea governo-regione , vuol dire che la questione esiste e non e’ il capriccio di qualcuno.
Evidentemente in tutto questo tempo l’amministrazione si e’ occupata di garantire equilibri interni, con assessori che si dimettono, altri che vengono sfiduciati altri ancora che fanno tirocinio, consiglieri che scalpitano passando da un gruppo all’altro ecc. ecc , manovre di palazzo e nulla più.
Intanto la città è sempre più abbandonata a se stessa, le problematiche che ben si conoscevano durante la campagna elettorale sembrava dovessero essere risolte con particolari effetti speciali ma purtroppo si acuiscono e la maggioranza non ha altra alternativa se non quella di intestarsi progetti presentati da amministrazioni precedenti, ma anche su quelli trovano come litigare. ricordiamo tutti il tentativo maldestro di propinarci un sito di stoccaggio rifiuti e la grottesca revoca della delibera.
Tuttavia la vicenda offre spunti di riflessione politica che non possono essere accantonati; cosi come invita a fare un autorevole sostenitore della centro-sinistra .
Noi del movimento ORA non ci sottrarremo a dare Il nostro sostegno e contributo a tutte quelle forze politiche ed il loro rappresentanti che in consiglio comunale dovranno farsi carico con maggiore responsabilità del ruolo di opposizione ( ruolo lasciato dai rappresentanti del M5S ) facendosi carico di condurre battaglie politiche a sostegno dei capuani .
Riteniamo utile perciò che occorre investire maggiormente nella protezione delle fasce sociali più deboli ed evidentemente non concentrarsi solo su progetti sociali seppur meritevoli, ma che vedono cospicue energie economiche investite ma nessuna ricaduta sul territorio cittadino.
Non ci preoccupa la questione della eventuale incompatibilità del Sindaco con la cooperativa sociale nella quale ricopre ruoli societari. Ci preoccupa che non vengono investite risorse economiche a difesa delle attività commerciali; Ci preoccupa che non sono state previste risorse utili ad una attenta, accurata e periodica disinfettazione di tutto il territorio comunale. Auspichiamo che la questione del ponte venga risolta al più presto ma ci preoccupa che ad oggi nessun intervento per decongestionare il traffico e ridurre l’inquinamento sia stato messo in cantiere nè tantomeno pensato. Cosi come non ci convince la fretta di approvare il PUC senza poterlo condividere con la città, i commercianti, le attività produttive e tutte le categorie coinvolte.
Basterebbe attendere solo qualche mese, seppur tutti attendiamo da decenni il PUC ,ma poterlo condividere ,non come si sta verificando che il piano è a conoscenza di pochi ed elaborato nel chiuso di qualche studio professionale o stanza comunale.
Se al bilancio finanziario aggiungiamo quello politico non si può che essere preoccupati e dare un giudizio negativo soprattutto se per prima lo dicono i diretti interessati vuol dire che le soluzioni annunciate sono lontane dall’essere risolte.

 

Il coordinamento cittadino del MOVIMENTO ORA .

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.