Banner

Capua. Approvazione primo bilancio amministrativo. Branco soddisfatto...

Piazza dei Giudici - Politica

sindaco branco2019Nella giornata del 4 novembre, giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, il Consiglio Comunale di Capua ha approvato il bilancio di previsione 2020 – 2022, il primo dell’amministrazione Branco. Quello precedente, 2019 - 2021, con il quale abbiamo dovuto operare fino ad oggi, fu approvato prima dell’insediamento dell’attuale compagine amministrativa. Un ringraziamento ai consiglieri comunali di maggioranza per aver garantito il numero legale affinché la seduta fosse valida a prescindere dalle altre presenze e per la compattezza, l’impegno e il sostegno che hanno profuso nel corso dell’intera seduta consiliare, di fondamentale importanza per l’approvazione del documento contabile e per dare esecuzione a tutto ciò che è in esso contenuto. Un ringraziamento alla qualificata tecnostruttura del Comune di Capua, con la quale l’Amministrazione ha operato in grande sinergia per chiudere il miglior bilancio possibile in un tempo particolarmente delicato. E proprio nella particolarità del momento, mai utilizzata per cercare alibi, si è deciso di lavorare a testa bassa e con determinazione per prevedere, per la prima volta dopo numerosi anni di sistematica diminuzione di personale, un importante stanziamento di bilancio per il potenziamento della macchina comunale, attraverso la conversione da tempo parziale a tempo pieno dei 14 agenti del Corpo di Polizia Locale, per il potenziamento dell’area tecnica, con la previsione di due nuove assunzioni a tempo pieno e indeterminato di categoria D e per lo stanziamento per ulteriori due anni delle risorse utili per la copertura del posto di Responsabile del Settore Pianificazione Programmazione Ambiente e Territorio tramite contratto di lavoro a tempo pieno e determinato ai sensi dell’art. 110 comma 1 del Dlgs 267/2000. In pratica un incremento complessivo che equivale a 10 unità lavorative a tempo pieno. Stanziate somme importanti anche a beneficio degli interventi di manutenzione, anche stradale, a sostegno delle politiche sociali, del settore culturale e a sostegno dei progetti di utilità collettiva legati ai percettori del reddito di cittadinanza e per l’attuazione di progetti di servizio civile. Il tutto senza pregiudicare il risanamento finanziario del Comune, al quale teniamo molto per consegnare alle future generazioni un Ente in condizioni opposte a come le gestioni degli ultimi decenni lo hanno ridotto. All’impegno sul bilancio va aggiunto il grande lavoro profuso, sin dall’insediamento, per intercettare il maggior numero di finanziamenti sovracomunali, che presto dispiegheranno i propri effetti a beneficio della città, e allo sforzo, anche con risorse di bilancio comunale, a beneficio del Ponte Nuovo sul Volturno (per il quale l’Amministrazione ha recuperato ben due finanziamenti regionali) e di altri interventi recuperati e di imminente realizzazione. L’impegno dell’Amministrazione continuerà anche per scongiurare che la città possa trovarsi al Governo forze politiche che non riescono nemmeno a verificare se una seduta di Consiglio Comunale registra un numero di presenze di maggioranza sufficienti per la validità della stessa, attaccando in maniera falsamente propagandistica i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle, che hanno responsabilmente preso parte ad un Consiglio Comunale che, si ribadisce, ha visto la presenza di ben 9 membri della maggioranza, in numero tale da rendere valida la seduta.

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.