Banner

Capua. Fratelli d'Italia: veloci con la penna, lenti con i fatti

Piazza dei Giudici - Politica

fdiNon vogliamo entrare nella polemica del botta e risposta, ma è giusto che la gente sappia di quanta solerzia venga messa in campo dai nostri amministratori nel rispondere ai comunicati stampa che li riguardano a discapito dei fatti concreti nella loro azione amministrativa.
Prima gli appartenenti al gruppo “Insieme per Capua c’e’” che con i propri rappresentanti addirittura minacciavano querela algli autori dei comunicati stampa, adesso anche Capua Bene Comune, che è stata soltanto menzionata nell’articolo che riguardava il designato segretario particolare con funzioni da vice sindaco, ha preferito ribadire, cosa non si è capito, la propria posizione nei fatti da noi esposti.
Eravamo a conoscenza delle capacita’ di scrittura e di oratoria del gruppo di “compagni” con infiltrazioni destroidi e ci lusinga che una rappresentanza amministrativa di cosi’ alto livello si prodighi a rispondere ad un nostro comunicato, ma a noi corre l’obbligo di informare la citta’ e di quanto gli attuali amministratori siano bravi e veloci con la penna ma meno con i fatti.
un risultato lo abbiamo ottenuto, dopo 15 mesi abbiamo siamo venuti a conoscenza del fatto che il dott. Frattasi, dopo aver chiuso l’accordo con l’attuale Sindaco, sfruttando il peso politico del movimento civico, non fa piu’ parte dello stesso, pertanto come assessore non deve seguire nessuna logica o accordi di partito.
La stessa cosa accade con l’inutile ed assente assessore alla politiche sociali, che sfiduciata dagli ex Capua 3 luglini vive la sua vita politica come una salita al golgota dove ad attenderla con il martello ed i chiodi trovera’ il designato assessore di italia viva, Veronica Iorio.
Stessa sorte per l’assessore all’ecologia che sta disertando praticamente tutte le sedute di giunta, anch’essa tenuta al cappio dal gruppo politico.
Cosa significa tutto questo?
Che la giunta, formata da un manipolo di 5 persone, decide le sorti della citta’ in totale autonomia senza dar conto e peso ai consiglieri comunali che sono stati eletti dal popolo.
Cari compagni, ci rispondete che non siete al servizio del singolo e che non vi fate soggiogare dai giochi di potere come avete dimostrato nella netta posizione contro la delibera n 59, allora perche’ non affrontate il problema della mancanza di rappresentanza in giunta? Non potete spicciare il bancone dicendo che il senso di responsabilita’ nei confronti della citta’ si vede anche nei momenti di difficolta, e’ una scusa che non convince nessuno, noi presupponiamo che voi abbiate la consapevolezza che frattasi faccia parte del progetto politico del Sindaco Branco e siete consapevoli che lo stesso e’ una pedina inamovibile dallo scacchiere politico cittadino e dovreste affrontare la questione a muso duro fino a minacciare le vostre dimissioni, e si sa, se una cosa si promette bisogna poi farla, e noi siamo convinti, e lo siete anche voi, che questa partita la perdereste in partenza perdendo anche la sediolina consiliare tanto agognata.
“La rappresentanza politica pressuppone piu’ responsabilita’”?
Le responsabilita’ si esercitano anche nel prendere atto dei propri limiti gestionali o di quelli della compagine di cui si fa parte, la responsabilita’ è ammettere le proprie inefficienze amministrative e prendere atto che attualmente la citta’ è amministrata soltanto per compiacere qualche ego smisurato.
Volete essere solo degli scribacchini o adoperarvi per il bene di capua?
Siete ciechi, non vi guardate in giro? non vedete che la citta’ è allo sbando?
Non siate solerti soltanto con la penna, vi chiediamo di adoperarvi come gruppo consiliare per cercare di traghettare capua in acque piu’ tranquille e di invertire la rotta di una gestione fallimentare.
Nel contempo ci rendiamo disponibili a qualsiasi tipo di collaborazione da intraprendere per un percorso condiviso per il bene della citta’, in caso contrario auspichiamo in una vostro guizzo di dignita’ per le vostre dimissioni.

 

Comunicato Fratelli d’Italia Capua

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.