Banner

Capua. Fratelli d'Italia attacca il Consigliere Giugno: sito istituzionale scarno di contenuti e non solo...

Piazza dei Giudici - Politica

 

 

fdiSiamo nell’era dell’informatizzazione 3.0 e anche le pubbliche amministrazioni si sono dovute adeguare per restare al passo con i tempi.
restando nell’ambito degli enti locali, tantissime amministrazioni si sono prodigate per rendere fruibili i propri siti internet per dare un maggiore servizio alla propria utenza come:

 

 

1) richiesta di iscrizione servizi online;
2) pagamenti online tramite pago pa scaricabile direttamente dal sito (pagamenti di pubblica amministrazione)
3) iscrizione ai servizi scolastici (mensa)
4) avvio, consultazione e modulistica istanze online.
5) accesso al sito tramite SPID (identita’ digitale).

 

Ci siamo imbattuti nel sito del comune di Mondragone per questioni lavorative e siamo rimasti esterrefatti dalla fruibilità e dai servizi innovativi che lo stesso propone, paragonato al sito del comune di Capua possiamo dire che siamo rimasti all’era preistorica.
Oltre alla questione grafica, il sito del comune di Capua risulta carente della possibilità di poter usufruire di tutta una serie di servizi che potrebbero servire all’utente.
Gli uffici comunali sono ancora inspiegabilmente chiusi e la gente non sa come fare per richiedere ogni tipo di certificato o inviare qualche tipo di pratica, quando potrebbe chiederlo direttamente online.
Allora ci viene spontanea una domanda: ma il consigliere delegato all’informatizzazione, ricordiamo bene che questo ruolo e’ stato dato al prof. Michele Giugno esponente di Capua 3 luglio, (o no!!) di Italia Viva (forse), opportunisticamente ripescato nelle fila del centrodestra, che cosa ha prodotto in tutti questi mesi?
Che impulso informatico ha dato all’ente?
Allo stato attuale evidenziamo soltanto una situazione di stallo nell’ambito informatico e delle telecomunicazioni.
Il sito del comune di Capua e’ obsoleto, le telecamere che dovrebbero controllare la nostra città sono inspiegabilmente spente nonostante i tanti proclami fatti in questi mesi, le linee telefoniche sono quasi tutte irragiungibili e gli stessi costi di gestione della linea sono esorbitanti quando si potrebbe fare un protocollo di intesa con societa’ di telecomunicazione per usufruire della fibra ed ottenere un notevole risparmio.
Caro consigliere, dopo aver fatto pace con le proprie idee “politiche” ed abbandonato i giochi di palazzo, sfrutti la possibilità che le e’ stata data dai cittadini assillati dai suoi messaggi e dalle sue visite in campagna elettorale e produca un atto, metta una firma su di un progetto che possa portare beneficio alla nostra città.
Siamo stanchi di essere sempre il fanalino di coda della provincia di caserta.
Attendiamo le prossime decisioni prof. Giugno, sperando che le stesse possano dirottarci nell’era moderna e non da un partito ad un altro.

 

Com. Fratelli d'Italia Capua.

 

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.