Banner

Capua. Fratelli d'Italia: i cittadini devono sapere...

Piazza dei Giudici - Politica

fdiLa tanto discussa delibera 59 del 30.06.2020 con ad oggetto la manifestazione di interesse che prevedeva l’insediamento nella nostra città di un sito di trasferenza rifiuti è stata finalmente annullata con la delibera di giunta 67 del 22.07.2020.
22 giorni per scongiurare che la nostra città venisse nuovamente saccheggiata da persone senza scrupoli, da persone che hanno creato le loro carriere politiche sulle Eco…Palle che ancora persistono sul nostro martoriato territorio.
In periodo elettorale, circa 14 mesi fa, il vicepresidente del consiglio regionale, Fulvio Bonavitacola, lo stesso che siede alla destra del santissimo De Luca che tutto sa e tutto vede, sventolava sulle sponde del Volturno una delibera regionale che prometteva la rimozione delle ecoballe dal Frascale e la riapertura del ponte.
Se ci rifacessimo alla favola di collodi, la fatina avrebbe avuto tanto da lavorare per accorciare il naso di Pinocchio che gli sarebbe venuto perchè neanche un camion si è visto passare per tale rimozione.
Ma veniamo alle questioni locali.
I cittadini devo sapere chi ci amministra, devono essere a conoscenza dei nomi di chi vuole il male della nostra città.
Mentre la delibera con ad oggetto la revoca della manifestazione di interesse veniva firmata dal Sindaco Luca Branco, dal Vice Sindaco Pasquale Frattasi, dall’ Assessore Loredana Affinito, dall’ Assessore Luigi Di Monaco, che non vengono esclusi per le loro colpe, l’Assessore Anna D’Orta che ha proposto l’impianto e l’Assessore Mingione Saviano erano assenti ingiustificati visto che la giunta era stata autorizzata in video -conferenza.
Ebbene, riteniamo che gli assessori esterni vengano nominati per delle competenze superiori ed utili di cui altri eletti potrebbero essere carenti, nel curriculum della D’Orta non si trovano titoli o competenze nella materia rifiuti e neanche in quello dell’Assessore Saviano Mingione si trovano competenze in materie di Commercio e/o urbanistica, infatti i due sono solo ed esclusivamente ad appannaggio delle decisioni dei consiglieri di maggioranza che li sostengono e niente hanno apportato con le loro competenze al “Branco” di amministratori che ad oggi risultano evidentemente incompetenti ad amministrare la città visti i risultati perseguiti in questo lungo periodo di favole e promesse.
Lo chiediamo come forza politica, come cittadini capuani, le DIMISSIONI IMMEDIATE degli assessori che con la loro assenza hanno dimostrato il loro dissenso alla revoca della delibera e chiediamo un consiglio comunale dove i consiglieri di maggioranza diano i dovuti chiarimenti alla città.
Siamo e saremo sempre vicini ai cittadini della nostra tanto amata Capua

 

FRATELLI D’ITALIA

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.