Banner

Capua. M5S Capua: dalla padella alla brace! La nuova ditta cimiteriale è farlocca!

Piazza dei Giudici - Politica

M5S CapuaSporcizia e degrado abbondano nei viali del cimitero di Capua, oltre a destare forte preoccupazione un gigantesco albero morto nell’area parcheggio.
Trovare a pulire il custode l’atrio principale ed i servizi igienici, non di sua mansione, è davvero inquietante. Ancor peggio poi è imbattersi di domenica in bidoni stracolmi di rifiuti e senza alcuna differenziazione. Se tali bidoni non vengono portati fuori le mura cimiteriali, come può la ditta preposta provvedere a svuotarli?
Gravissima poi la manodopera della tumulazione; in alcune tombe si denotano tumulazioni non a regola d’arte e con il rischio di un prossimo rifacimento (a carico dei familiari del defunto), oltre al pericolo di esalare odore di putrefazione.
Siepi e sfalcio dell’erba eseguite in maniera disordinata e non per area, denotando grande disorganizzazione e assenza di programmazione; esiste una calendarizzazione dei lavori?
Dulcis in fundo, i cinque lavoratori che dovevano essere integrati dalla ditta subentrante sono ancora in attesa di chiamata, pur avendo firmato in presenza 
dei sindacati e a tutti loro va la nostra vicinanza.
Un vero schifo sotto gli occhi di tutti ma non abbastanza per l’Amministrazione che dovrebbe, invece, controllare o addirittura diffidare una ditta che non sta ottemperando secondo quanto previsto nel capitolato speciale di appalto. Saranno circa 20.000 € per due mesi “regalati” considerate le condizioni pietose in cui versa il cimitero?
È proprio il caso di dire che "NEMMENO IN UN LUOGO SANTO C'È PACE".
Ripetiamo il nostro invito alle dimissioni dell’assessore D’Orta ed aggiungiamo anche della inconcludente Consigliera Giacobone.
Il nostro è un appello FORTE e CHIARO a chi del degrado non ha competenze ad abbatterlo!

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.