Banner

Capua. Buglione: assurdo ed imbarazzante parlare dei lavori dei Rione Carlo Santagata dopo la perdita del polo alberghiero.

Piazza dei Giudici - Politica

 

fabio buglioneGiunge nota dall'esponente di Fratelli d'Italia, Fabio Buglione, che interviene in merito ai lavori e "chiacchiericci vari" del Rione Carlo Santagata e dice:

 

"Dopo dodici mesi di inefficienza, trovo alquanto assurdo ed imbarazzante che si parli dei lavori del Rione Carlo Santagata quasi come se fosse merito del Pd quanto fatto fino ad oggi. Senza entrare nel merito dell’esecuzione dei lavori che, in un modo o nell'altro, ad oggi sono stati portati quasi a completamento, c’è però un un accadimento importante di cui forse pochi sono a conoscenza e che vorrei raccontarvi.
All' epoca dell’amministrazione Centore, precisamente nell'anno 2018, seguivamo il completamento delle opere nel summenzionato Rione che erano bloccate a causa di diversi fattori quali il cambio della ditta dalla graduatoria e dell' ufficio di gestione della pratica nelle sedi del Ministero di Roma. Ad un certo punto però si aprì una seria e concreta possibilità di realizzare, nella struttura adibita a centro di formazione all’interno del suddetto Rione,  un Istituto Alberghiero; occasione unica che, insieme al definitivo completamento dei lavori, avrebbe consentito il totale recupero di un importante rione della nostra città.
Ci adoperammo subito per assicurarci che le tre ditte aggiudicatrici del lotto e quindi incaricate al completamento delle opere, avrebbero provveduto anche alla predisposizione di tutto quanto fosse stato necessario per garantire l’apertura dell' Istituto Alberghiero.
Ben presto però questo bellissimo sogno non sì trasformò in realtà ma rimase un'utopia.
Secondo voi chi dobbiamo ringraziare per questo?
Naturalmente i consiglieri del Partito Democratico che manifestarono subito il loro dissenso circa la prospettata ubicazione dell' Istituto, proponendo di utilizzare, per la realizzazione dello stesso, una struttura di Sant’Angelo in Formis; peccato che tale struttura necessitava di interventi strutturali di adeguamento che avrebbero comportato una spesa per centinaia di migliaia di euro.
Vista l'impossibilità concreta di utilizzare fondi comunali per fronteggiare questa enorme spesa e vista l'irremovibilità dei consiglieri del PD, Capua ha perso un'altra occasione importante che avrebbe portato lustro alla città e avrebbe prodotto una maggiore affluenza di studenti e docenti che avrebbe sicuramente contribuito a risollevare l'economia della città in evidente difficoltà a causa del dissesto."

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.