Banner

Capua. Ragozzino di Forza Italia al Sindaco Branco: ci indichi le misure di supporto alla crisi economica capuana oltrechè sanitari

Piazza dei Giudici - Politica

melina branco         La coordinatrice di Forza Italia, Consigliere Carmela Ragozzino, chiede al Sindaco, misure di supporto alla crisi economica oltreché sanitari.
Alla luce delle innumerevoli difficoltà dovute all'emergenza sanitaria nazionale per il Covid-19, invito il Sindaco Branco e la maggioranza consiliare, ad assumere tutti i provvedimenti necessari al fine di sostenere commercianti, artigiani e famiglie in quella che è una crisi anche economica senza precedenti.
In tal senso si chiede di sospendere il pagamento dei tributi locali, non solo per le categorie commerciali iscritte dal DPCM 16 Marzo 2020 denominato "Cura Italia" e limitate nelle loro attività imprenditoriale, ma anche per le famiglie capuane che di conseguenza sono ovviamente in difficoltà economiche (Tari, Tasi, locazioni, occupazioni di suolo, ecc). Inoltre si ritiene doveroso assumere decisioni territoriali che riflettano le necessità del tessuto capuano attuale, oltre ad avere come guida quelle nazionali e a rispettarle, pertanto sarebbe oltremodo un gesto solidale e di conforto, sospendere i canoni di locazione per gli immobili ad uso commerciale, facendo respirare almeno per qualche mese i commercianti fortemente penalizzati dall'emergenza sanitaria.
Mi auguro che queste scelte importanti siano prese con estrema velocità, sicuramente attenderò che ci siano misure operative in Giunta che riflettano almeno qualcuna delle proposte innanzi espresse. Spero vivamente che non vi sia altro disinteresse, divenuto ormai più assordante e dirompente del silenzio!!!La coordinatrice di Forza Italia, Consigliere Carmela Ragozzino, chiede al Sindaco, misure di supporto alla crisi economica oltreché sanitari.
Alla luce delle innumerevoli difficoltà dovute all'emergenza sanitaria nazionale per il Covid-19, invito il Sindaco Branco e la maggioranza consiliare, ad assumere tutti i provvedimenti necessari al fine di sostenere commercianti, artigiani e famiglie in quella che è una crisi anche economica senza precedenti.
In tal senso si chiede di sospendere il pagamento dei tributi locali, non solo per le categorie commerciali iscritte dal DPCM 16 Marzo 2020 denominato "Cura Italia" e limitate nelle loro attività imprenditoriale, ma anche per le famiglie capuane che di conseguenza sono ovviamente in difficoltà economiche (Tari, Tasi, locazioni, occupazioni di suolo, ecc). Inoltre si ritiene doveroso assumere decisioni territoriali che riflettano le necessità del tessuto capuano attuale, oltre ad avere come guida quelle nazionali e a rispettarle, pertanto sarebbe oltremodo un gesto solidale e di conforto, sospendere i canoni di locazione per gli immobili ad uso commerciale, facendo respirare almeno per qualche mese i commercianti fortemente penalizzati dall'emergenza sanitaria.
Mi auguro che queste scelte importanti siano prese con estrema velocità, sicuramente attenderò che ci siano misure operative in Giunta che riflettano almeno qualcuna delle proposte innanzi espresse. Spero vivamente che non vi sia altro disinteresse, divenuto ormai più assordante e dirompente del silenzio!!!

 

Banner
 
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.