Banner
Banner

Liceo Garofano: il Senato in classe

Rubriche - Liceo Garofano

senatoinclasseIncentivare i giovani a un sempre più attivo senso civico, si sa, è uno dei compiti prefissati dall’istituzione scolastica, a maggior ragione dopo l’introduzione delle lezioni di Educazione Civica, curate nel Nostro Istituto dalla Prof.ssa Anna Giacobone, nei programmi di studio. Il Liceo Garofano non viene meno – ovviamente – a questi accordi/obiettivi e anzi s’impegna, anno dopo anno, ad integrare un numero crescente di attività e iniziative in questo ambito. È il caso del progetto-concorso “Un giorno in Senato”, bandito dal Senato della Repubblica e destinato alle scuole. La gara verte sulla redazione di un disegno di legge (ddl), in modo da rendere i ragazzi più consapevoli delle varie fasi dei provvedimenti legislativi, in un periodo in cui, tra D.P.C.M. e mozioni in Parlamento, sapersi districare nel complesso mondo della burocrazia legislativa risulta di fondamentale importanza. Il lavoro infatti non è affatto banale, riprendendo pressocché lo stesso iter seguito dagli organi parlamentari, caratterizzato dalla possibilità di presentare degli emendamenti, ovvero proposte di modifica del testo iniziale. Tale esperienza, resa ulteriormente più complessa dalle varie tipologie di emendamenti presentabili (soppressivi, sostitutivi, aggiuntivi), sarà replicata – in scala minore – proprio attraverso questa iniziativa all’interno delle classi e sarà utile anche per esaminare le capacità di ponderazione, valutazione e – a seconda dei casi – transigenza o intransigenza degli studenti, i quali dovranno discutere delle varie proposte e successivamente votarle e quindi promuoverle o bocciarle nella loro interezza o in determinate sezioni. Un’occasione unica per apprendere “dall’interno” gli intricati processi di legge, nata da una collaborazione tra il Senato e il Ministero dell’Istruzione e promotrice di una maggiore cultura e padronanza dell’argomento, utile sia oggi che in futuro. Vista la valenza, il Liceo non avrebbe certo potuto esimersi, continuando la lunga tradizione di iniziative infuse di spirito civico e comunitario. La legge è uguale per tutti… a noi studenti è stata data la possibilità – nel nostro piccolo – di dimostrare questo principio.


Matteo Della Cioppa VBint

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.