Banner
Banner

Capua. “Frustoli e Carezze”, il diario dell’anima di Giovanni Di Cicco…

Rubriche - Liceo Garofano

WhatsApp Image 2021-07-12 at 20.12.44

       “Ci impegniamo senza giudicare chi non si impegna, senza accusare chi non si impegna, senza condannare chi non s’impegna, senza cercare perché non si impegna, senza disimpegnarci perché gli altri non si impegnano”. Il bellissimo passo della poesia di Primo Mazzolari “Ci impegniamo noi, non gli altri” ha rappresentato una sorta di vademecum per l’Autore di “Frustoli e carezze”, libro edito da Zetema, specialmente nella versione accompagnata dalla sublime chitarra di Carlos Santana. Da vero trascinatore e leader, Giovanni Di Cicco, prima docente competente e motivato, poi Dirigente Scolastico impegnato, sensibile, stimato e, contemporaneamente, psicologo, giornalista, scrittore, racconta in questo suo ultimo libro la dedizione, la passione, il profondo legame con la scuola, con i giovani, con la VITA di relazione. Un insieme di “gocce di cuore” che racconta con parole lievi, a tratti commoventi, ma assolutamente prive di retorica, sessant’anni di vita nella scuola, trascorsi in maniera incisiva e dinamica e con la consapevolezza di essere un “privilegiato” perché continuamente stimolato, da un ambiente così particolare, alla curiosità, alla risoluzione dei problemi, alle conquiste, alla gioia di vivere.

6234064a-4c0d-40dc-b0b4-85344f565fa6La presentazione di Andrea Maggi, il Professore de “Il Collegio”, coglie appieno la “formula Di Cicco”: la Scuola è un’arte perché trasmette l’essenza dell’essere umano attraverso una tecnica. Il libro inizia con un bel messaggio ai giovani (il saluto augurale che il Dirigente rivolse alla comunità scolastica nel mese di settembre del 2007); continua poi con il motto “lasciamo crescere i giovani”, emozionandoli, nutrendoli di curiosità per “infiammare” i loro cuori, cercando di non sbarrare mai il loro protagonismo attivo. Ascoltare quello che l’alunno non dice e fare in modo che egli stesso non ascolti semplicemente te, insegnante, ma che ti guardi e ti segua per come sei. Questi i consigli di Di Cicco educatore e formatore. La creazione di un clima di benessere a scuola diventa perciò fondamentale e così anche l’ambiente deve essere “a colori”, con persone garbate, sobriamente gradevoli e sorridenti: il sorriso accoglie e motiva, aiuta a costruire relazioni basate sulla reciprocità e il rispetto, i valori fondanti della democrazia. L’Autore, attraverso un messaggio inviato a tutti gli studenti, si rivolge in seguito al bullo in quanto protagonista attivo del “brutto” perché volto a distruggere persone e cose e inconsapevole dei propri errori e lo invita a riconoscere proprio nell’errore l’umanità sua e dell’altrui persona, nella “noia la voglia di rinascere, nella scuola il riscatto”. Sì, il riscatto attraverso l’educazione al Bello, al Giusto, alla Serenità, al Coraggio… c87ba3fe-0861-46c7-9a1e-f8f220132998Il Coraggio inteso come ricerca della verità, come percorso non agevole, fatto anche di esperienze di sofferenza e di delusione: solo così si cresce! La falsità, l’ipocrisia, il “mondo di plastica” ci immettono nell’illusione, dove ben presto i nodi verranno al pettine. Le riflessioni corali sui disastri, sugli atti di terrorismo, sulla cattiveria, sono indispensabili, invece, per fare emergere le mille sfaccettature dell’uomo e per far luce sul concetto stesso di Umanità”. L’ultima parte dedicata alla Poesia come arte di “far entrare il mare in un bicchiere” (Italo Calvino) è un vero e proprio scrigno di sensazioni ed emozioni accompagnate da profonde lacerazioni, veri e propri fremiti della carne e dello spirito, gemme preziose, stille di cuore. Perle di dolcezza e di tenera malinconia le ultime due poesie di Peppe Rotoli, amico fraterno dell’Autore e storico Vicepreside del Liceo Garofano, inserite nel libro. Che dire? Un libro da leggere e rileggere per poter rilevare l’Amore, la Passione, il Dolore, la Speranza, compagni di viaggio della vita meravigliosa di un vero uomo di Scuola!

 

Il testo è acquistabile su Amazon, prenotabile presso Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure si può richiedere all'autore stesso Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Prof. Anna Migliore

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.