Banner
Banner

Capua: Arrivederci, Capitano! Giovanni Di Cicco, Dirigente del Liceo Garofano, va in pensione: gli alunni e i docenti lo salutano con immenso affetto e profondissima stima

Rubriche - Liceo Garofano

 

Di Cicco0621…E così il Liceo Garofano affronta questo momento storico senza rammarico né sconforto, anzi facendo anche riaffiorare tutte le gioie vissute, tutti gli ostacoli che fieramente è riuscito a superare, l’intera sinergia che lo ha abbracciato per lunghi anni e che non ha mai smesso di ardere negli animi dei suoi allievi e dei suoi docenti. Con questo pensiero tutti si rivolgono con estrema serenità al loro Condottiero, il Dirigente Giovanni Di Cicco, colui che, in quattordici anni, rinnovando sempre con originalità se stesso ed il suo modo di approcciarsi ai giovani, ha saputo anche stimolare i docenti ed imprimere un nuovo stile di vita al Liceo tutto senza necessariamente snaturare tendenze personali e passioni di ognuno che, invece, sono emerse più che mai. La sua parola d’ordine è stata: “Lasciamo fare ai ragazzi”, intendendo con ciò non una deresponsabilizzazione di chi sta ai vertici, quanto più un atto di estrema fiducia riposta nel potenziale giovanile del quale egli ha fatto buon uso e ha sempre saggiamente allocato nei vari progetti ed iniziative al fine di ottimizzare le prestazioni intellettuali. Se solo volessimo ripensare alle premiazioni al merito (Best Brains) tenutesi al Liceo anni addietro nelle quali Di Cicco ha valorizzato le menti eccellenti mediante la distribuzione di vari premi, tra cui la famigerata maglietta coloro oro-nero come simbolo dell’αριστος, rimarremo esterrefatti da momenti per certi versi “magici”; e come non ricordare ancora le preziose e prestigiose partecipazioni di personaggi di alto livello (come ad es. Roberto Vecchioni, Alessandro Barbero, Alberto Angela ecc.) agli incontri del Caffè Letterario, ideato sempre dal Nostro Dirigente e gestito dalla prof.ssa Vittoria Simone? L’emozione ci lascia sicuramente senza fiato! Ancora annoveriamo tra i tanti progetti l’educazione alla Cittadinanza ed al rispetto altrui mediante i percorsi di educazione civica gestiti dalla prof.ssa Anna Giacobone e la fondazione dell’Osservatorio contro il bullismo Gen.i.a, tuttora funzionale e di vitale importanza per le relazioni tra allievi. Anche questo saluto che Docenti e Discenti gli rivolgono, a ben pensarci, è impresso sulla carta del giornale scolastico (“Il Garofano di Capua”, che gli dedicherà uno Special di ringraziamento) che Di Cicco stesso ha introdotto a scuola, dando non solo uno slancio decisivo alla notorietà del Liceo a livello cittadino e locale, ma apportando anche una vitalità sui generis la quale, immanente, non è crollata né si è infranta nemmeno innanzi alle avversità più imperanti quali la pandemia da coronavirus. Riflettendo, egli ha saputo ristrutturare un’intera collettività come quella del Garofano affinchè potesse ospitare i suoi allievi in sicurezza e con le giuste misure, senza dover per esigenza cadere in un isterismo anti-sociale che ci ha colpito nei tempi ultimi. Ci prendiamo queste ultime righe, per un augurio rivolto ad un placido ritiro spirituale, proprio come quei guerrieri i quali dopo la battaglia, possono assaporare i frutti della vittoria. Il Nostro Dirigente possa frenare quelle forze che tante energie gli hanno tolto per volgerle positivamente alla scoperta e, successivamente, alla conquista del suo spirito. Degna di una concezione circolare della storia, i suoi allievi lo salutano con la consapevolezza che, per il Sole, ogni tramonto esiste in realtà per una nuova aurora. A presto, Capitano! Arrivederci e, soprattutto, GRAZIE!


Christian Heinz D’Angelo & Anna Migliore

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.