Puc, variante stradale e parco giochi: un cittadino fa delle osservazioni

capuadalsatellite.jpgEgregia Redazione, leggo che il PUC è stato approvato, non so se poi davvero si attuerà. Ma è questa la priorità? Certo, Capua ha bisogno di un piano urbanistico, ma chiedo al Sindaco Antropoli: dov'è la variante promessa nell'ultima campagna elettorale? Non ho votato questa maggioranza, ma chi lo ha fatto non è stato ben ripagato. Perché i capuani subiscono passivamente ogni santo giorno l'insostenibile traffico sull'Appia? Ci si rende conto dell'avvelenamento che subiamo dai gas di scarico delle auto? Persino Sant'Angelo in Formis ha la circumvallazione; mi sembra davvero inaccettabile. Quando saremo capaci di dire basta? Ecco questa è una delle priorità altro che Puc. Forse Antropoli non sa che da anni c'è una emorragia di cittadini che stanno vendendo casa e si trasferiscono nei vicini comuni di Vitulazio e Bellona, dove stanno facendo passi da gigante in fatto di vivibilità e basse tasse locali.

A margine di questa lettera vorrei far notare che per quanto riguarda il parco giochi di via Napoli a mio parere ci sono pochi alberi per l'ombra. Invito i progettisti a verificare altrimenti sarà un'opera pubblica inutile, perché d'estate sarà impraticabile. Saluti.

 

    LA RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO (CAPUAONLINE)

 

Carissimo Cittadino, è vero quello che Lei dice sul Puc, cioè che bisognerà poi vedere se si riuscirà ad attuarlo e, aggiungiamo, se sarà migliorata la vivibilità in seguito all'attuazione. Noi non lo abbiamo visionato e non siamo nemmeno competenti ad esprimere un parere tecnico sullo stesso.

Condividiamo la Sua osservazione sulla necessità di una strada alternativa, che consenta di decongestionare la città dal traffico, anche se l'apertura del casello autostradale di Santa Maria Capua Vetere e il senso unico sul Ponte Nuovo hanno ridotto il traffico pesante a Capua. Certo con una variante e un terzo ponte stradale si riuscirebbe ad abbattere ulteriormente il traffico di passaggio, ma crediamo che al momento non ci sia alcuna intenzione di realizzare quest'opera e i vecchi progetti sono finiti nel dimenticatoio.

 

In merito al trasferimento della popolazione nei paesi limitrofi, la ragione principale è il costo inferiore delle abitazioni e degli affitti, oltre a quello delle tasse comunali.

Per quanto riguarda il parco giochi di via Napoli, sottoponiamo la Sua segnalazione all'attenzione dell'Amministrazione comunale affinché la faccia verificare ed eventualmente disponga degli interventi correttivi prima dell'apertura. Ad ogni modo auspichiamo che la struttura apra ad inizio ottobre, come è stato annunciato, perché la città e i cittadini ne hanno bisogno. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline


Per contatti scrivi a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.