Banner
Banner

Capua. Un cittadino capuano all'estero, propone il carnevale in autofinanziamento

carnevaleGentile Redazione,
anche quest'anno si propone il problema del carnevale di Capua e anche quest'anno non ci sono i soldi per mettere in piedi un programma degno dello storico Carnevale di Capua. è un vero peccato che ogni anno viene messo in piedi all'ultimo momento un qualcosa tanto per farlo con quei pochi soldi che ci sono. Ci restano solo i ricordi di quei grandi Festeggaiamenti del Carnevale di Capua che attirava turisti e forestieri da tutta la Campania.
Perchè non si riesce a dare il compito come dovuto alla Pro Loco, che negli anni passati faceva egregiamente il suo lavoro. Si potrebbe per esempio stipulare come un contratto con i negozianti che si impegnano a versare una somma a piacere dai 30 ai 50 Euro al mese per il carnevale (100 ngeozi per 50 Euro al mese = ca. 60'000 Euro all'anno). Almeno a fine anno ci sarebbe un capitale che aggiunto ai finanziamenti regionali permetterebbero di organizzare un vero Signor Carnevale. In tante Città le strade vengono chiuse e si paga un 5 Euro di entrate nelle ore serali... si potrebbero vendere spillette etc. e nel giro di qualche anno, se ognuno fa onestamente il suo lavoro, il Carnevale di Capua potrebbe di nuovo tornare Nazionale, come merita. Che bello sarebbe...

 

Saluti, Gerardo.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.