Piazza Sant'Angelo in Audoaldis: una cittadina segnala frequenti roghi di rifiuti plastici


dsc00729.jpgCara Redazione, già avevo scritto una simile lettera, nella notte del 17, alle 04.00, svegliata dall'odore acre dei rifiuti bruciati di fronte alla chiesa della Maddalena. Ebbene, stanotte si è riverificato l'evento che ogni 4/5 notti viene perpetuato ai danni della salute dei cittadini. Come dicevo, nella piazzetta Sant'Angelo in Audoaldis, viene dato fuoco ai rifiuti, di qualunque tipo, e quando lì giacciono da giorni le raccolte di plastica per la differenziata che a Capua non esiste, l'aria diventa irrespirabile. Come ci si può difendere da tutto questo? Neppure i vigili del fuoco, tempestivamente chiamati, il 17 sono intervenuti. Ho la netta sensazione che abbiano deciso di avvelenarci inconsapevolmente. Farò un esposto al Sindaco, ma nutro poche speranze.
Annamaria Valletta

 

LA RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO (CAPUAONLINE)


Carissima Signora Valletta, quello che ci racconta nella lettera è di una gravità inaudita. Non può assolutamente assumere un atteggiamento scoraggiato e rinunciatario. Scriva al Sindaco e denunci quello che sta capitando in piazza Audoaldis. Chi sta compiendo questi atti scellerati deve essere fermato quanto prima. Siamo in una terra dove ci sono alcune persone che, principalmente per cattiveria, interessi e stupidità, compiono questi atti criminali, non rendendosi bene conto quanto facciano male anche a loro stessi. Rivolgiamo un accorato appello al Sindaco e alle Forze dell'Ordine, affinché prestino un'attenta vigilanza per identificare e arrestare queste persone. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.