Raccolta differenziata: le considerazioni di un cittadino e la richiesta di multe per i trasgressori

raccoltadifferenziataSpett/le Redazione, la raccolta differenziata, ancora una volta, stenta a decollare. La colpa è, anzitutto, dei tanti incivili, maleducati, prepotenti, ignoranti, cafoni che continuano a sversare rifiuti indifferenziati dovunque e ad ogni ora. Poi c'è una carenza di controlli e la conseguente carenza delle multe per le trasgressioni. Perché i vigili urbani non effettuano costanti controlli e multano i trasgressori? Poveri noi, come siamo messi!

Salvatore

 

Risposta

 

Spett/le Signor Salvatore, è vero che molti cittadini non rispettano le regole prescritte per la raccolta differenziata e sarebbe opportuno sanzionarli. Dalle nostre parti la mancanza di rispetto delle regole è molto diffusa e va combattuta con un'azione divulgativa, volta alla sensibilizzazione, affiancata dai controlli e dalle sanzioni amministrative per i trasgressori. Da inizio marzo è ricominciata la raccolta differenziata "porta a porta", accompagnata da diversi eventi ed attività di divulgazione e sensibilizzazione dei cittadini. Siamo convinti, come Lei, che ora occorra un'intensa attività di controllo e repressione. Diversamente c'è il rischio di un altro fallimento o, nella migliore delle ipotesi, un'enorme dilatazione dei tempi di conseguimento di percentuali significative. Grazie e saluti.

Vincenzo Paternuosto

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.