Capua, emergenza sicurezza: un cittadino chiede l'intervento del Sindaco e delle Istituzioni

eduardo centore1Spett.le Redazione, alle segnalazioni ricorrenti e ormai giornaliere di vita infernale, che riguardano la nostra cara e amata città, ovvero dalla sicurezza pubblica alle tasse e tributi, che vengono accollate agli onesti cittadini, dalle ruberie agli atti vandalici perpetrati ai danni di cose e persone, come risponde il nostro Signor Sindaco? Sarebbe il caso di intervenire con tempestività e risolutezza per affrontare queste gravi problematiche che stanno affliggendo i capuani.

Vorrei sapere, dal Signor Sindaco, le ragioni per cui si è così lenti nel passare ai fatti. Così non si può più né governare né andare avanti. Nella speranza che questa mia missiva venga presa in considerazione dai nostri governanti e, in special modo, dal nostro Signor Sindaco Eduardo Centore, auguro buon lavoro alla Redazione. Mi complimento, infine, con questa rubrica, che almeno dà voce, speranza e coraggio ai cittadini innamorati di Capua. Perché, mi chiedo, le Istituzioni non si adoperano di più? Cordiali saluti e buon lavoro.

Vincenzo

Risposta

Spett.le Signor Vincenzo, La ringraziamo per la lettera e per le belle parole che ha avuto nei nostri confronti. Auspichiamo che il Suo appello possa essere preso in debita considerazione dal Sindaco e dall'intera Amministrazione comunale. Siamo in emergenza ed occorrono misure adeguate per fronteggiarla. Troppi atti di vandalismo, di violenza e di illegalità. Bisogna intervenire e subito! Grazie e distinti saluti.

Vincenzo Paternuosto

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.