Isola ecologica: danni e disservizi descritti da un cittadino

rifiutiinegratiCara Redazione, sono indignato verso questa città che non riesce ad emergere dallo stato in cui versa. Sono scoraggiato verso tutto e tutti. Un mese fa la città di Capua aveva un'isola ecologica che, nel suo piccolo, funzionava. Ieri pomeriggio la delusione, l'amarezza e l'indignazione nel vedere l'isola ridotta in macerie. Tutto rotto, le strutture non esistono più, tutto rovinato e per giunta vado stamattina per buttare del materiale ingombrante e mi si dice che non ci sono i contenitori per la raccolta. Cosa aggiungere? Ci sarebbe da prendere i nostri amministratori, che si vedono solo durante le campagne elettorali, e quelli che hanno combinato quel macello e dire ai primi: "Che ci state a ancora fare", e ai secondi: "Adesso vi sentite più soddisfatti?". Mi auguro che non sia stato un modo per protestare. Adesso con l'isola ecologica distrutta ci sentiamo tutti meglio?

Un Cittadino

 

RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO

 

Caro Cittadino, come non indignarsi? Purtroppo ci sono troppi vandali in città e questo certo non aiuta la già difficile situazione generale. Ci auguriamo che si possa presto ripristinare il tutto e che si predisponga anche un sistema di videosorveglianza per impedire che risucceda. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.