Via Giardini: un cittadino segnala la presenza di eternit

eternitGentile Redazione, faccio seguito ad una mia precedente segnalazione circa lo stato di abbandono della Via Giardini. Ringrazio, per la verità, chi si è preoccupato di tagliare le erbacce che ricoprivano la scogliera. Tuttavia devo purtroppo segnalare che i nodi fondamentali di questa strada rimangono irrisolti: il tombino rimane ancora pericolosamente affossato sotto il manto stradale ed il marciapiedi che corre nel tratto finale della stessa rimane sempre una discarica. Ho notato inoltre su questo la presenza di falde di eternit, conglomerato cementizio contenente notoriamente fibre di amianto, che si aggiunge a quella ormai storica di un water che, cambiando magicamente posizione di mese in mese, è ormai diventato il simbolo della strada. Mi domando: non è possibile bonificare e riqualificare quel marciapiede di proprietà, presumo, comunale e quindi dei cittadini con i soldi incamerati dalla TASI a ciò, per altro, destinati? Credo che fino a quando questo rimarrà abbandonato al proprio destino, esso sarà sempre considerato una discarica per i vandali di turno. E' questo semplicemente un suggerimento.

Cordialmente
Paolo Polverino


RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO


Gentile Sig. Polverino, pubblichiamo la Sua nuova segnalazione sullo stato di degrado di via Giardini che riponiamo all'attenzione dell'Amministrazione comunale per un intervento di bonifica. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

Per contatti scrivi a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.