Ex Campo profughi, Carnevale e paletti: le considerazioni di un cittadino

comune01012bGentile Direttore, ho letto come da Vostro suggerimento quanto descritto dal dott.Ricci in riferimento al campo profughi anche in ordine a quanto risposto al comitato 3 luglio. Ebbene, qualora dovessero realizzare quanto proposto, almeno avremo una zona di sviluppo e di interesse per la collettività. Non sempre si può ottenere tutto, considerando i tempi e l'economia in forte ribasso. Ma se non si avranno impegni di privati, non si potrà mai arrivare ad investire con i soldi provenienti da finanziamenti pubblici o di altra natura. Ritengo che anche in altre attività e/o eventi, come ad esempio il Carnevale, sarebbe molto importante l'impegno da parte dei privati, dei commercianti, delle associazioni. Il carnevale potrebbe dare un forte impulso nell'incremento del turismo, così come avviene in altre città come Putignano (località del sud). Un sostegno potrebbe essere dato anche per l'apertura dei monumenti con prospettive volte sempre a richiamare cittadini di altre realtà. Magari si potrebbe lavorare insieme alla Pro Loco locale per contattare altre Pro loco e creare un circuito di collaborazioni per manifestazioni ed eventi.
La città morente da diverso tempo è in attesa di un risveglio.
Tornando brevemente alla questione dissuasori e paletti, sono d'accordo che non saremmo dovuti arrivare alla realtà di oggi, utilizzando, invece, i divieti di sosta e intensi controlli nelle varie zone cittadine.

Saluti, Pasquale Vilardo

RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO

Gentile Signor Vilardo, la ringraziamo per la Sua lettera e per i Suoi suggerimenti/considerazioni. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

Per contatti scrivi a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.