Mercato settimanale: un cittadino propone di spostarlo nel campo sportivo di via Pomerio

via pomerio1Gentile Redazione, premesso che è sempre facile criticare o perseguire alcune tesi per chi è fuori dall'ambito politico o amministrativo, ritengo che riflettere può essere utile sia per chi gestisce o amministra un bene dello Stato o del Comune o di qualsiasi altra amministrazione.
Forse se si fosse pensato di adibire l'area del mercato settimanale ad area parcheggio e per concerti, non avremmo avuto alcuni disagi nel centro storico. Ovviamente ormai i parcheggi sono stati realizzati e bisogna dar seguito a quanto programmato nella speranza che ci sia un accordo che soddisfi sia i cittadini che gli amministratori.
Cambiando argomento, vorrei proporre all'Amministrazione d'individuare come luogo per lo svolgimento del mercato settimanale il campo sportivo di Via Pomerio, in quanto secondo me più consono per diverse ragioni:
- individuando l'area mercato nel campo sportivo, l'area adiacente dell'ex tiro a piattello potrebbe essere utilizzata come parcheggio per i mezzi dei commercianti e per i cittadini;
- il mercato potrebbe essere destinato nell'area del campo sportivo e su tutta via Pomerio, così tale servizio tornerebbe nel centro, accontentando i commercianti che hanno sempre manifestato contrarietà sullo spostamento avvenuto tanti anni fa da via Riviera Casilina e via Landone (dove a mio parere intralciava il traffico e arrecava vari disagi).
Si commenterà: "Ma come un campo sportivo adibito ad area mercato?" Ebbene, non credo che sia bello vedere l'altro campo sportivo di Fuori Porta Roma chiuso, con erbacce e non utilizzato. C'è bisogno di avere due campi sportivi, quando altre città più grandi ne hanno uno? Si commenterà, inoltre, che è stato speso tanto per ripristinare il campo di via Pomerio. Ebbene quanti sprechi sono stati fatti per la realizzazione di una piscina comunale mai aperta, per i palettili o in altri settori senza risultato?
Forse con tale ipotesi di nuova individuazione, il piano commercio potrebbe essere ripreso e forse tanti commercianti di mercato rientrerebbero a Capua, in quanto, come ben sapete, parecchi hanno rinunciato alla partecipazione al mercato di Capua perchè non fruttuoso.

Pasquale Vilardo

RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO

Gentile Signor Vilardo, siamo in parte d'accordo con Lei sulla programmazione delle aree parcheggio cittadine, per quanto concerne la loro reale necessità ed i reali vantaggi per la città e per i cittadini. Non possiamo, invece, condividere la Sua proposta di trasferire il mercato settimanale nel campo sportivo di via Pomerio. Proprio per la sua funzione, cioè accogliere le società sportive cittadine e favorire e agevolare la pratica sportiva dei giovani, non è compatibile con un'area da mercato. Sicuramente ha pensato ad una soluzione di questo tipo perché l'unica area chiusa nel centro cittadino che è riuscito ad individuare è il campo sportivo, ma non è fattibile. Lo spostamento del mercato settimanale in centro richiede sicuramente uno studio per individuare l'area più adatta e che non crei disagi ai cittadini, né problemi legati al traffico. Però, poiché in altre città il mercato si svolge senza difficoltà lungo le vie del centro, riteniamo che anche a Capua si possa trovare una soluzione. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

Per contatti scrivi a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.