Via Napoli: un cittadino segnala il proliferare di piante e erbacce lungo il marciapiede

via napoli1Gentile Direttore, vorrei rivolgermi a chi di dovere addetto alla manutenzione della città. Faccio presente che ogni anno si presenta sempre il solito problema in via Napoli. Dopo il Banco di Napoli, in direzione del centro, poco prima di arrivare dal signore che aggiusta le bici, percorrendo il marciapiede bisogna fare molta attenzione a non ferirsi gli occhi a causa dei roveri e delle erbacce che vi proliferano. Visto che non si può nemmeno scendere per strada perché ci sono i parcheggi delle auto a pagamento, siamo costretti a camminare quasi a gattoni per non incapparci dentro. Dato che il problema si presenta ogni anno, si potrebbe ovviare l'inconveniente sistemando delle pietre di tufo su quel terreno delle fortificazioni, come sono state apposte nei giardinetti di via Duomo (Monumento dei Caduti) senza guastare la struttura architettonica della antichità? Spero che il messaggio venga recepito da chi di dovere.


Cordiali saluti, Francesco Giglio

RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO


Gentile Signor Giglio, ci auguriamo che vengano quanto prima tagliate le piante che intralciano il passaggio dei pedoni lungo il tratto da Lei segnalato e siano attuati interventi risolutivi della problematica. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

 

Per contatti scrivi a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.