Paletti dissuasori: la Presidente dell'A.C.P.H. scrive lettera al Sindaco

piazza dei giudiciCarissima Redazione, invio in allegato una lettera, inviata al Sindaco e al Comandante della Polizia Municipale, con la quale illustro le difficoltà, per le persone svantaggiate, create dai paletti dissuasori. Sarei grata a Capuaonline se venisse pubblicata. Nel ringraziare porgo distinti saluti

Argia dell'Aquila

 

Prot. N° 11 del 5/06/2014
Al Sig. Sindaco
Del Comune di
CAPUA

Al Comandante della
Polizia Municipale
Del Comune di
Capua

Stampa locale:
Capuaonline
Block Notes
Quattroparole

Oggetto: Creazione nuove barriere architettoniche

La sottoscritta dell'Aquila Argia Luisa, in qualità di responsabile legale della Onlus A.C.P.H. (Associazione Capuana dei Portatori Handicap) si sente nuovamente chiamata in causa per chiedere chiarimenti , ai sensi della legge 241/90, sull' apposizione di minipaletti all'interno della città. Minipaletti che creano nuovi tipi di barriere architettoniche che, oltre a favorire forme discriminative, rappresentano un pericolo a causa della misura ridotta della loro altezza.
La città di Capua non è una metropoli con ampie vie e le sue strade non si prestano a limitazioni di spazio utile alla deambulazione in genere, e soprattutto allo spostamento su territorio delle persone in difficoltà.
La Legge Quadro 104/92 dedica l'intero articolo 24 alle norme per l'eliminazione delle barriere architettoniche, si sofferma sull'accessibilità degli spazi urbani, da realizzare attraverso percorsi adeguati, l'installazione di semafori acustici per non vedenti e rimuovendo la segnaletica che possa ostacolare lo spostamento delle persone con handicap la cui integrazione sociale inizia proprio dall'abbattimento delle suddette barriere.
Cosa sono le barriere architettoniche? Una barriera architettonica è un qualunque elemento costruttivo che impedisce o limita gli spostamenti o la fruizione di servizi, in particolare modo, a persone disabili con limitate capacità motoria o sensoriale.
Di conseguenza si deve purtroppo ammettere che "la grande voglia di civiltà", più volte sbandierata, non si è rivelata per niente civile nei riguardi della persona svantaggiata e la grande fantasia che ha portato all'idea dei "paletti dissuasori" purtroppo sta portando soprattutto la dissuasione ad interessarsi o a partecipare agli eventi cittadini in persone anziane e disabili con accompagnatori, in disabili in carrozzina o con tutori o con stampelle del tipo canadesi, tripodi ecc.

 

Infatti la Strada Ettore Fieramosca, la strada Principi Normanni, dove sono stati apposti i primi paletti, presentano difficoltà inaudite poiché il centro della strada è occupato dal continuo fluire automobilistico del traffico cittadino e il passaggio laterale, riservato ai pedoni, si rivela addirittura
angusto anche per l'andirivieni di persone che si possono permettere movimenti agili. Inoltre è da segnalare che il suddetto passaggio è addossato al lato dei negozi che presentano al loro ingresso scalini, piante ornamentali e altri intralci.
Indubbiamente la decisione dei paletti, oltre a porsi l'intento di dissuadere dalla sosta e dalla fermata selvaggia, realizza la decisione che scaturisce da un progetto altamente culturale in quanto prevede l'attuazione di percorsi storici.
Tuttavia si invitano le SS.LL. e gli Uffici preposti a voler considerare quanto sopra esposto alla luce della Legge citata nonché ai sensi dell'art 9 della Convenzione ONU del 13/12/2006 recepita in Italia con la legge 18 del 2009 con la quale viene anche istituito l'Osservatorio Nazionale sulle condizioni delle persone con disabilità.
Fiduciosa in una benevola accoglienza della presente e in attesa di risposta distintamente saluta.

Capua, 05/06/2014 Il Presidente p.t.
(dell'Aquila Argia Luisa)

RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO

Carissima Presidente, la Ringraziamo per averci inviato la lettera. Siamo assolutamente solidali con l'A.C.P.H. e i portatori di handicap che rappresenta per la questione esposta nella lettera. Invitiamo il Sindaco e l'Amministrazione comunale a disporre dei sopralluoghi per verificare e subito dopo a disporre gli interventi necessari. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

 

Per contatti scrivi a:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.