Problematiche capuane: una cittadina stanca rivolge domande a Ricci e Taglialatela

piazza dei giudiciCara Redazione, tramite il portale di Capuaonline volevo far giungere delle segnalazioni agli assessori Taglialatela e Ricci. Al primo chiedo: "Nella gara di affidamento è prevista la figura di un qualche tecnico che controlli il lavoro degli operai che stanno installando i paletti lungo le strade? E' incredibile come abbiano già sbagliato due volte (almeno quelle che ho notato io) nel fare i buchi a terra. Possibile che non si riescano a prendere le misure giuste per evitare buchi inutili? E' così difficile? E' possibile inoltre che non si riescano a posizionare in modo tale da non rendere complicate le manovre delle auto che devono svoltare nelle traverse (ad es. la strada accanto alla fontana del Nettuno a via Roma)? Chiedo inoltre all'Assessore come è stata stabilita la distanza tra un paletto e l'altro. Ho notato che aumentando la distanza tra i dissuasori anche di solo 7/10 cm si sarebbero risparmiati paletti e quindi soldi e comunque si sarebbe impedito alle auto di parcheggiare. Inoltre la via Asilo Infantile, dove ha sede il Museo di Arte Contemporanea, presenta dei pericolosi sprofondamenti dei lastroni che rendono la circolazione di pedoni e veicoli notevolmente a rischio. Sarebbe troppo chiedere un intervento urgente per sistemare le criticità di questa strada?


Al secondo chiedo: "E' molto bello constatare soprattutto in quest'ultimo periodo un grande fermento di iniziative culturali e popolari, che rendono la nostra città più godibile e anche più interessante per i turisti, ma come è possibile da parte degli amministratori non notare lo stato in cui versano molte strade, piazze e soprattutto i palazzi del centro storico che sono pieni di erbacce e cespugli? Non proprio un elegante biglietto da visita. Considerando poi le tasse altissime che paghiamo noi cittadini capuani e che comprendono anche la gestione del verde (a proposito sulla "rinnovata" Riviera, i giardini del Cuore di Gesù si sono già trasformati in una foresta) è troppo chiedere una pulizia sistematica e non una tantum, di tali spazi verdi che d'estate, tra l'altro, grazie all'incuria diventano ricettacolo di insetti e parassiti? Grazie per l'attenzione che vorrete dedicare a queste segnalazioni.

Una cittadina stanca


RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO


Carissima Cittadina, ha fatto benissimo ad inviarci la lettera e a rivolgere delle domande molto pertinenti agli amministratori. Auspichiamo che al più presto arrivino anche le risposte. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

 

Per contatti scrivi a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.