Paletti antisosta e commercio: le opinioni di un cittadino

piazza dei giudiciCara Redazione, partecipo volentieri al dibattito apertosi in Città e sul Vs. sito per esprimere la mia modestissima opinione su un argomento che negli ultimi giorni sta richiamando l'attenzione delle forze politiche, delle associazioni e dei cittadini: mi riferisco all'installazione dei paletti che interesserà buona parte del Centro storico.
Ho partecipato l'altra sera all'assemblea che la Consulta dei Commercianti ha convocato presso la sede di Capuanova ed ho notato che, nonostante l'incontro fosse aperto anche ai cittadini, ben pochi si sono dimostrati realmente interessati al problema.
Un disinteresse che amaramente mi ha portato a pensare che i commercianti siano gli unici "interlocutori" e che i cittadini, in genere, si accodano, in maniera acritica, alle loro decisioni, senza partecipare a scelte i cui effetti si ripercuotono, quotidianamente, sulla loro qualità di vita.
Non spetta a me dare giudizi sulla bontà o meno della scelta compiuta dagli amministratori, né ritengo di poter esprimere considerazioni sulla regolarità tecnica dei paletti che saranno posizionati.
Ed inoltre chiarisco di essere pienamente consapevole delle difficoltà che da anni vivono i commercianti capuani, colpiti dalle conseguenze di una così forte crisi economica.
Ma, da cittadino di questa Città, desidero esprimere il mio punto di vista sull'argomento, offrendo uno spunto di riflessione che potrà sicuramente arricchire, senza polemica, il dibattito già apertosi sulla questione.

Oggi il centro storico è invivibile.
Il Corso Appio e tutte le sue traverse, Via Duomo, Largo Porta Napoli, Via Roma, Corso Gran Priorato di Malta, Via Pomerio rappresentano un immenso parcheggio per centinaia di auto che, oltre ad avvelenare l'aria, rendono difficile e problematico il traffico dei pedoni.
Partendo dal presupposto che è giusto che si offra ai clienti la possibilità di usufruire, per un lasso di tempo ragionevole, di stalli per la sosta gratuiti per effettuare acquisti nei negozi del centro, mi domando quale utilità possano apportare ai commercianti centinaia di auto disseminate nel Centro storico, parcheggiate in maniera selvaggia, spesso per l'intera giornata, magari a ridosso dei monumenti.
E molto spesso con i parcheggi a pagamento desolatamente vuoti.
Ed inoltre mi chiedo se sia normale che gli stessi commercianti, che "blindano" l'entrata dei loro negozi con fioriere, dissuasori e paletti (proprio per evitare la sosta fuori dai loro esercizi) debbano poi occupare, per tutto l'orario di apertura al pubblico delle loro attività, in maniera caotica, i pochi spazi non a pagamento del centro storico.
Sono convinto che tutti insieme dobbiamo concorrere per migliorare complessivamente le condizioni di vita nella nostra Città, ma per farlo è necessario mettere da parte piccoli "egoismi" che finora si sono rivelati difficili da estirpare.

Bruno Valletta

Risposta di Vincenzo Paternuosto

Caro Signor Valletta, come ben sa noi condividiamo assolutamente la Sua posizione sulla chiusura del Centro storico alle auto, perché riteniamo che non sia il transito delle auto a poter sostenere il commercio. Pensiamo, infatti, che il commercio vada sostenuto diversamente, migliorando la città e la Sua vivibilità. Se si riuscisse, poi, a tenere aperte le chiese, a rendere fruibili i monumenti e magari anche allestite alcune mostre permanenti, creando un percorso della città per i visitatori, probabilmente si riuscirebbe anche a rilanciare il commercio; ma questo è un discorso che abbiamo già sostenuto tante volte ed abbiamo sentito pronunciare da numerose amministrazioni senza alcun esito concreto. Bisognerebbe interrogarsi sul perché finora nessuno sia riuscito a realizzare un valido progetto di sviluppo turistico della città di Capua, così da individuare le resistenze e gli ostacoli per rimuoverli. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.