Raccolta rifiuti: un cittadino chiede spiegazioni sull'attuale situazione. Attendiamo le risposte del consigliere Ricci...

riccimarco.jpgGentile Redazione di Capuaonline, scrivo in merito alla preoccupante situazione rifiuti a Capua. È di queste ore la notizia che una nuova ditta è subentrata alla precedente nel servizio di raccolta ma alcune mie perplessità restano. Infatti, a me risulta che l’attuale situazione sia stata determinata dalla mancata corresponsione dello stipendio agli operai da parte della Ecological Service, in quanto quest’ultima non riceveva regolari pagamenti dal Comune. Ma allora una domanda sorge spontanea, avrebbe detto un noto presentatore tv, se il problema è del Comune perché cambiare il gestore del servizio? Inoltre, visto che il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti è finanziato al 100% dalla TARSU che paghiamo noi cittadini, perché il Comune non ha i fondi per pagare la ditta? Che fine hanno fatto i nostri soldi? Non penso che qualche esponente di questa Amministrazione abbia la voglia di rispondermi, ma spero che tutti noi cittadini riusciremo a ricordarci di queste cose per almeno altri quattro anni. Cordiali saluti e buon lavoro.

Antonio Ovallesco

 


 

LA RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO (CAPUAONLINE)

 

Gentile Signor Ovallesco, francamente non sappiamo rispondere alle domande che ci ha posto. E' l'Amministrazione comunale e il consigliere delegato all'ambiente Ricci che dovrebbero rispondere alle Sue domande e fornire delle spiegazioni sulla situazione attuale, indicando i tempi e le modalità di soluzione del problema.

Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.