Via Parisi: un cittadino ne segnala la pericolosità

comune di capuaEgregio Direttore, sono un residente di via Parisi. Abito per la precisione in una delle villette prossime all'incrocio con via Grotte San Lazzaro. Da tempo ho denunciato la pericolosità di questa strada sia ufficialmente, con denunce apposite presentate al Comune e al Comando dei VV.UU., sia sui giornali (è utile il riferimento alla Gazzetta di Caserta del 27 agosto 2013, pagina di Capua). Da anni si conoscono le condizioni di via Parisi, quotidianamente attraversata da centinaia di autoveicoli in direzione Capua e/o Santa Maria Capua Vetere, e da anni si conosce il pericolo che residenti e corridori (perché come Lei ben saprà questa strada è particolarmente frequentata da cittadini che passeggiano o fanno la propria corsa quotidiana fin dalle prime ore del mattino e fino alla sera) affrontano quotidianamente a causa dell'altissima velocità con la quale gli automobilisti viaggiano su questo tratto non propriamente secondario della periferia Sud di Capua. Ma di questo spesso se ne è parlato, eppure nulla è stato prodotto dagli organi competenti, se non l'installazione di una (inefficace) strumentazione lampeggiante posta a monito del pericoloso incrocio. Ma ciò che mi preme maggiormente nello scrivere questa lettera è la compassione nei confronti di cani e gatti, oggetto di una smisurata mattanza ogni anno su questa strada maledetta. E' ormai frequente ritrovare a terra, privi di vita e irriconoscibili, numerosi gatti. Non nascondo che in passato io stesso ho raccolto da terra carcasse di gatti davanti la mia abitazione, gatti che magari mi erano familiari, a cui ho dato anche da mangiare. E' straziante raccogliere da terra quelle povere bestie, uccise dalla noncuranza di automobilisti che non dovrebbero superare i 40 Km/h, come attesta il segnale stradale perennemente coperto dalle fronde degli alberi, a lato strada, e che invece raggiungono velocità elevatissime, sfrecciando a più non posso a tutte le ore del giorno su questo rettilineo. E stasera, proprio pochi minuti fa, un altro gatto, nero, giacente a lato strada, è morto investito. Più volte ho denunciato e richiesto che venissero presi provvedimenti, che fossero installati dossi, dosatori di velocità fisici, qualunque cosa pur di costringere gli automobilisti ad adottare una velocità più consona alla sicurezza di animali e pedoni. Eppure in questi dintorni hanno residenza tanti consiglieri e assessori comunali; stupisce il loro disinteresse nei confronti del tema sicurezza stradale. Mi rivolgo all'assessore Ricci, che a quanto so risiede proprio nella zona, e agli altri: possibile che non si possa fare proprio nulla per rendere questa strada un po' più sicura? Possibile che la sicurezza stradale a Capua sia di serie A e di serie B? Aspettiamo che invece di un gatto o di un cane si tolga il corpo di un uomo, di una donna, o peggio ancora di qualche bambino? Via Parisi non può essere il rettilineo del Gran Premio d'Italia e i suoi residenti non sono di serie B. Un Comune deve garantire la sicurezza di tutti i cittadini e questa è una emergenza che dura da anni. Sarebbe ora che lor signori volgessero lo sguardo anche su via Parisi, e sul grave problema della sicurezza stradale che attanaglia questa strada, e sappiamo tutti quante promesse da marinaio abbiamo dovuto ascoltare soprattutto in occasione delle campagne elettorali, nella speranza che si intervenisse in modo serio e concreto per risolvere quella che ormai è una emergenza quotidiana su questa strada. Sono sicuro di non esagerare nell'esprimermi. Attenderò risposta da chiunque provvederà, con i fatti e non a parole, a dare una soluzione CONCRETA al nostro problema.

Fabio Carbone, residente di via Parisi

 

 

Caro Signor Carbone, condividiamo le Sue preoccupazioni e giriamo la lettera alla cortese attenzione dell'assessore Ricci per una risposta. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

 

Per contatti scrivi a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.