Questione rifiuti tossici: sull'Espresso menzionato parco di Capua. Attendiamo smentita del Comune

Comune di CapuaGentile Redazione, sottopongo alla Vostra attenzione una notizia passata un po' in sordina. Nel discusso e controverso articolo "Bevi Napoli e poi muori", pubblicato sul numero 46 de "l'Espresso", alla pag.45 si fa espresso riferimento alla nostra città e nello specifico ad un sedicente parco - di cui non faccio menzione per ovvi motivi - ubicato nel nostro territorio. Sembra, parole testuali dell'articolo, che i militari americani abbiano disdetto i contratti d'affitto presso questo parco insinuando nel giornalista il sospetto che questo fosse a ridosso della cosiddetta zona rossa.  Domando: 1) Realmente questo parco è ubicato sul nostro territorio? 2) Gli enti preposti ai controlli del caso (ASL, ARPAC ed Ufficio di Igiene Urbana) sono a conoscenza di questa notizia? Se la notizia fosse destituita di fondamento, come spero che sia, credo che sia necessaria una sonora smentita da parte delle Autorità Comunali. Ne vale il buon nome della nostra Città!!! Cordialmente.

Paolo Polverino

 

 

 

RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO

 

 

Caro Signor Polverino, La ringraziamo per la lettera e come Lei chiediamo alle Autorità comunali di fornire ai cittadini un chiarimento e una secca e sonora smentita su quanto riportato nell'articolo pubblicato su l'Espresso. Ci sembra, ma vorremmo essere confortati da una dichiarazione del Sindaco o di un rappresentante dell'Ammnistrazione comunale, che il parco menzionato nell'articolo sia ubicato in Casal di Principe e non in Capua. Attendiamo la risposta delle Autorità comunali. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.