Via Napoli: un cittadino evidenzia delle problematiche

Via NapoliGentile Direttore, leggo sul suo sito le domande che il cittadino di Capua rivolge all'assessore Marco Ricci, che forse non può essere il parafulmini delle varie problematiche della città. Considerata la  sua disponibilità a risolvere i vari problemi, ecco che ogni cittadino si rivolge a lui. Concordo in pieno con le domande rivolte dal cittadino e chiedo ancora una volta: la Polizia municipale si adopera per far rispettare le regole a chi le viola, visto che su via Napoli i pullman privati, nel mettersi in posizione orizzontale negli stalli delle auto, stanno danneggiando i pali della pubblica illuminazione? E' mai possibile che alcuni di loro rispettano la regola di sostare nella piazza dove si svolge la fiera settimanale, invece altri fanno i prepotenti, arrecando danni al Comune? Poi, in aggiunta, ci si mettono anche anche quelli pubblici, che sostano davanti al gabbiotto di servizio e non nell'area di loro pertinenza. Stanno di nuovo arrecando danni dove era stato aggiustato per la venuta a Capua dell'Arcivescovo. Forse è proprio vero che Capua è il paese dei fessi, dove ognuno fa il proprio comodo e le Istituzioni sono assenti. Cordiali saluti.

Francesco Giglio

 

RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO

 

Caro Signor Giglio, sottoporremo questa sua segnalazione all'attenzione dell'Amministrazione comunale per avere delle risposte e magari anche qualche intervento. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

 

Per contatti scrivi a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.