Problematiche di Capua: un cittadino pone domande all'assessore Ricci

Comune di CapuaGentile Direttore, mi complimento con Lei per i servizi e la professionalità che offre a noi cittadini ed alla nostra cara città. Volevo porre alcune questioni all'unico politico che oggi pare tener a cuore la sorte della nostra città.

 

Prima domanda. Gentile assessore Ricci, dopo mille date, a quasi 45 giorni dall'inizio dell'anno scolastico i bimbi delle elementari ancora sono senza libri. Eppure sulla mia busta paga, come quella di moltissimi altri onesti cittadini, figura sempre addizionale IRPEF ed anticipo addizionale IRPEF 2014. Dove vanno a finire questi soldi? Per piacere dia una risposta certa e non date sparate lì a caso.

 

Seconda domanda. Esiste un regolamento comunale riguardante il disturbo della quiete pubblica? Mi spiego. Abito non molto lontano da dove lei ha trascorso la sua infanzia, il bellissimo parco giochi. E' sì una bellissima cosa per tutta la città, ma vi è mai stato di sera? Il volume è altissimo e dà molto fastidio, perlopiù si protrae ben oltre la mezzanotte. Io, come tanti altri onesti concittadini, il week end sono privo di poter guardare la tv con la finestra aperta, perché non riesco a distinguere la voce di chi canta al Parco giochi da quella della tv. Mi sembra troppo squallido dover chiamare le forze dell'ordine per far tornare la "quiete". Hanno ben altro da fare!

 

Terza domanda. Lei è a conoscenza di una ordinanza comunale che vieta ai pulman della linea CLP di transitare per via Garibaldi? Si faccia un giretto e tragga da solo le conclusioni. Prima o poi ci scappa una furibonda lite tra gli onesti cittadini ed i maleducati autisti dei pulman, che la fanno da padrone con manovre al limite di tutto. Inoltre da più di un anno si è creata una vera e propria voragine in via Capecelatro ed è solamente segnalata alla miglior maniera; ovvero molto ma molto male.

 

Quarta domanda. Visto che ormai anche lungo via Napoli il parcheggio dovrà essere a pagamento, come la mettiamo con i signori parcheggiatori abusivi, notissimi a tutti i cittadini e Forze dell'ordine del comune di Capua? Non mi dica che non li ha mai visti! Come conseguenza si dovrà pagare regolarmente o irregolarmente il parcheggio su tutto il territorio capuano.

 

Quinta domanda. A che punto è il progetto di videosorveglianza del territorio? Le telecamere (pochissime) già installate funzionano? Chi le guarda? La invito a farsi un giretto in Piazza dei Giudici la sera (macchine parcheggiate ovunque anche quasi direttamente nel bar Giacomino) ed a farsi un giretto a Largo Porta Napoli a qualsiasi ora del giorno.

 

Sesta domanda. A che punto è la situazione del Campo Profughi?

 

Settima domanda. Perchè non si chiede ai signori della Polizia municipale di adottare la tolleranza zero nei confronti dei tantissimi nostri concittadini che se ne fregano delle più elementari regole del Codice della strada? Inoltre perchè non si vedono mai le Forze dell'ordine (tutte) in zona Fuori Porta Roma in orario di massimo ingorgo? Dalle 16:30 alle 18:30, dopo aver sanzionato a regola tutti gli indisciplinati, ricordando che il sorpasso in curva o il sorpasso a macchine incolonnate per traffico prevede la sospensione della patente ed una multa salatissima.

 

Mi fermo qui. Sarei molto lieto se alcune risposte fossero reali e costruttive, perchè la mia oltre ad essere una giusta critica è anche una critica costruttiva.

Un Cittadino

 

 

RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO

 

Caro Cittadino, sottoporremo i Suoi quesiti all'Assessore Ricci per una risposta. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

Per contatti scrivi a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.