Rione Madonna delle Grazie: l'assessore Ricci risponde alla segnalazione del cittadino

assessore ricciGentile Direttore, vorrei rivolgermi all'assessore Ricci visto che in questo momento sembra l'unica persona che si stia interessando delle problematiche della città. Per la seconda volta faccio presente che il tratto di strada che va dallla geotenda Giacobone fino al caseificio Auriemma è completamente senza illuminazione e senza segnaletica. Per giunta sulla carregiata si trovano i soliti atleti in tute scure; allora posso capire che le finanze del Comune sono in crisi, ma perlomeno tirate una striscia divisoria della strada; oppure si aspetta che qualche volta ci scappa il morto? Cordiali saluti.

Francesco Giglio

 

 

RISPOSTA DELL'ASSESSORE MARCO RICCI

 

Voglio rispondere al mio concittadino, che ringrazio personalmente per la collaborazione, informandolo che del problema ho già attenzionato da una settimana la Sacom, azienda incaricata della gestione e manutenzione della pubblica illuminazione, la quale dopo vari sopralluoghi da me sollecitati, mi ha risposto che bisogna cambiare l'intero cavo che collega i 5 pali della pubblica illuminazione che appunto interessano il tratto segnalato. Anche io ho avuto la stessa preoccupazione del nostro caro amico e mi sono appunto attivato. La prossima settimana si interverrà appunto con i lavori di sostituzione del cavo. Vi ringrazio per la collaborazione, come gentilmente ringrazio chiunque mi segnali problematiche che possono sfuggire al nostro controllo oppure che possono creare disagi ai cittadini, sperando con il mio impegno di riuscire a trovare sempre le soluzioni.

Marco Ricci

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.