Libri scolastici: un cittadino chiede al Comune di onorare gli impegni

comune di capuaGentile Redazione, l'anno scolastico ha avuto inizio e già corre voce che il Comune non pagherà i libri che gli spettano di pagare per legge. Da questo sito faccio un appello a tutti i genitori coinvolti: questa volta non dobbiamo farci carico di anticipare i soldi; il Comune in un modo o nell'altro deve onorare l'impegno. Già è una vergogna che non esiste un trasporto scolastico; ora ci fanno carico anche dei libri: questo è inaccettabile. L'anno scorso si è verificato un fatto che ha aggiunto la beffa al danno; ho saputo da pochi giorni che alcuni genitori si recarono nelle cartolerie, comprarono i libri e poi ebbero il rimborso della intera somma, perché il Comune pagò in parte il dovuto. Allora mi chiedo: tutti gli altri non ne hanno diritto? Questa è una situazione vergognosa che l'amministrazione deve sanare al più presto, sia per l'anno scorso che per l'attuale. Distinti saluti.

Un Cittadino

 

RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO (CAPUAONLINE)

 

Gentile Cittadino, Lei ha perfettamente ragione e non abbiamo nulla da aggiungere a quanto detto nella lettera. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

Per contatti scrivi a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.